Bibite zuccherate e tumore, il rischio aumenta

Le bibite zuccherate e il rischio di ammalarsi di tumore: purtroppo le probabilità aumentano se si assumono queste bevande

Home > Benessere > Bibite zuccherate e tumore, il rischio aumenta

Le bibite zuccherate fanno male alla salute, ormai lo sappiamo. Ma lo sapete che possono anche aumentare il rischio di ammalarsi di cancro? È quello che è emerso da uno studio francese molto approfondito che parla sia delle classiche bevande zuccherate che dovremmo consumare con estrema moderazione, sia dei succhi di frutta. Qual è il collegamento?

bibite zuccherate

Bere troppe bibite zuccherate può essere un danno notevole per la salute e può esporti a molti rischi. Come il rischio di ammalarsi di tumore. E non si parla solo delle bibite gassate piene di zuccheri, ma anche dei succhi di frutta. Lo studio, pubblicato sulla rivista scientifica British Medical Journal, non ha dubbi in merito.

I ricercatori hanno cercato di capire se ci fosse un nesso tra le bevande zuccherate e i succhi 100% frutta e l’insorgenza del cancro. La ricerca ha riguardato un campione formato da 101.275 persone con età media pari a 42 anni, tutti con età maggiore a 18 anni. I partecipanti hanno dovuto indicare quale fosse la loro dieta quotidiana, classificando più di tremila tipi di alimenti e di bevande.

Dopo 5 anni i ricercatori hanno scoperto che le diagnosi di cancro tra i partecipanti alla ricerca erano 2.200. Ed è stato scoperto che ogni 100 ml di bevande zuccherate ingerite il rischio di ammalarsi di cancro aumenta del 18%. Per il cancro alla mammella il rischio è addirittura del 22%.

bibite zuccherate

Fino a oggi si era parlato di bibite zuccherate e malattie metaboliche come diabete e obesità. Oggi si fa un ulteriore passo in avanti, parlando di aumentato rischio di ammalarsi di cancro. Anche se lo studio al momento è solo osservazionale e bisognerà condurre ulteriori indagini e approfondimenti, anche perché i fattori di rischio sono tantissimi.

Consumare meno bevande zuccherate, però, non può che farci bene. Ricordiamocelo la prossima volta che avremo sete: l’acqua è sempre la scelta migliore!