Cibi lassativi per combattere la stitichezza immediatamente

Quali sono i cibi lassativi che combattono immediatamente la stitichezza? Dalla frutta alle bevande calde, ecco un elenco di alimenti infallibili

Home > Benessere > Cibi lassativi per combattere la stitichezza immediatamente

Pancia gonfia, crampi e sensazione di pesantezza caratterizzano la stitichezza e ci rendono davvero nervose. Quello che forse non sappiamo, però, è che potremmo avere dei rimedi già in casa: i cibi lassativi, che se non risolvono del tutto il problema di certo lo alleviano, aiutandoci a ritrovare la nostra regolarità.

A soffrire di stitichezza è circa il 20% della popolazione mondiale. Le cause sono una dieta povera di fibre, la mancanza di attività fisica e l’età che avanza. In ogni caso, non si tratta di una condizione irrimediabile: ecco perchè oggi vi forniamo un elenco di cibi che potete facilmente integrare nella vostra alimentazione.

Cibi lassativi a colazione

Fare una buona colazione può aiutare a combattere la stitichezza. Tra gli alimenti da inserire nel primo pasto della giornata c’è la frutta, in particolare i mirtilli e l’uva, i kiwi e il mango. Cos’hanno in comune questi frutti? Sono carichi di fibre.

Altrettanto efficaci sono la farina d’avena e la quinoa, che possono essere consumati insieme a uno yogurt. Alla vostra colazione potete aggiungere anche l’uva passa e l’acqua di cocco, considerata uno dei migliori lassativi naturali in circolazione per via dell’alto contenuto di elettroliti.

Cibi lassativi per dimagrire

Ci sono dei cibi lassativi che aiutano anche con la dieta: tra questi appaiono le bevande calde, come il caffè (assunto con moderazione), il tè caldo e le tisane. I liquidi caldi sono noti per stimolare l’intestino e facilitare il transito. Inoltre allargano i vasi sanguigni: questo aiuta la digestione e rende più semplice andare in bagno.

Anche il succo di pompelmo, la cui assunzione è consigliata nelle diete dimagranti, ha delle proprietà lassative che possono aiutare ad alleviare la costipazione. I pompelmi contengono circa 2,3 grammi di fibre per porzione da 154 grammi, una dose ottima.

Infine, mangiare arance è una buona idea: un’arancia grande contiene 4 grammi di fibra per solo 86 calorie. In più contiene un flavonolo chiamato naringenina che può funzionare come un lassativo.

Andare in bagno regolarmente non è strettamente collegato al dimagrimento, ma sicuramente aiuta: chi è cronicamente stitico ha più difficoltà nel perdere peso.

Cibi lassativi per bambini

Può capitare che siano i nostri bambini ad avere problemi di costipazione. In questo caso che si fa? Si ricorre a cibi lassativi adatti al loro stomaco, che possono essere elaborati facilmente e non danno controindicazioni a livello gastrointestinale.

In pole position troviamo le mele, ricche di fibre.Oltre a ridurre il tempo di transito del colon, le mele combattono la stitichezza e migliorano anche la salute dell’apparato digerente.

Ottime anche le albicocche e le banane, in particolare quelle verdi, che contengono un tipo di amido che funziona come una fibra solubile.

Ricette lassative

Vogliamo metterci alla prova con delle ricette lassative? Possiamo iniziare da qualcosa di semplice, utilizzando i semi di Chia. Questi semi non solo sono solo ricchi di fibre ma contengono anche grassi sani che assorbono l’acqua. Per cuocerli basta metterli in un pentolino con mezzo bicchiere d’acqua, accendere il fuoco e mescolare.

Stessa cosa vale per i semi di lino: il procedimento è uguale. Un’altra ricetta semplice e immediata? Quella dell’acqua al limone: basta far bollire un po’ d’acqua e spremerci dentro mezzo limone.

Questa ricetta è vincente perché i limoni lavorano sul sistema digerente e agevolano il transito intestinale. In linea di massima l’acqua al limone va bevuta prima di andare a dormire, perché agisce durante la notte e consente di andare in bagno regolarmente al mattino.

Se volete fare qualcosa di elaborato, provate a preparare una torta usando farina d’avena, crusca, yogurt magro e polpa d’albicocca: questi ingredienti vanno benissimo insieme e il risultato è ottimo.

Lassativi naturali istantanei

Non esistono dei veri rimedi naturali istantanei, ma in base ai casi alcuni alimenti possono fare più effetto. Tra questi alimenti efficaci ci sono le prugne, che sono ricche di fibre insolubili e contengono un lassativo naturale chiamato sorbitolo.

Anche l’aloe vera aiuta ad andare in bagno abbastanza in fretta, così come il kombucha, che si può trovare in erboristeria. Si tratta di una varietà di bevanda che parte da una base di tè fermentato.

Proprio per via della fermentazione il kombucha contiene probiotici, che sono noti per aiutare ad alleviare la stitichezza.

Verdure lassative

Quali sono le verdure che aiutano il transito intestinale? In primis, gli spinaci: una tazza di queste verdure contiene 4 grammi di fibra. In più contengono magnesio, un minerale che aiuta il colon a contrarsi.

Fonti alternative di fibre, ugualmente lassative, sono i cavoletti di bruxelles il broccolo e il cavolfiore, che riducono i sintomi della costipazione e garantiscono che le tue feci si muovano senza intoppi.

Tra le verdure lassative troviamo anche il mais, fonte eccellente di fibra insolubile, un tipo di fibra che il corpo non può digerire e che agisce come una “spazzola”, eliminando i rimasugli di cibo. Un consiglio extra? Condire le verdure con l’olio d’oliva, che ha proprietà ammorbidenti per l’intestino.