Cibo e salute: cosa contengono i broccoli e come cucinarli

Questi ortaggi sono fantastici non solo perché molto gustosi, ma anche perché ricchi di nutrienti importanti.

Home > Benessere > Cibo e salute: cosa contengono i broccoli e come cucinarli

Il sapore è deciso e non tutti gradiscono questo ortaggio, ma i broccoli sono davvero importanti per la nostra salute, per l’alto contenuto di nutrienti che fanno bene, ad esempio, agli occhi, alle ossa e all’intestino. Ecco i broccoli cosa contengono, i benefici e come riconoscere quelli freschi.

I broccoli: varietà e conservazione

Dieta anti-aging

Possiamo distinguere i broccoli in romanesco e calabrese. Il primo si riconosce perché ha il cappuccio a forma di punta ed è verde chiaro. Il cavolo calabrese è più rotondo ed è di colore verde scuro.

Per riconoscere se un broccolo è fresco oppure no dobbiamo fare attenzione proprio al colore. Il broccolo è buono da mangiare quando il colore è uniforme su tutto l’ortaggio. Se vediamo delle punte ingiallite significa che il broccolo ha qualche giorno di troppo per essere mangiato.

Come cucinare gli ortaggi

Zuppa di broccoli e zenzero

Solitamente, i broccoli si cucinano in modo semplice; vengono lessati  oppure cotti al vapore. Infatti, essendo questi ortaggi molto gustosi, sono buoni anche se conditi solo con un filo d’olio e sale.  Chiaramente esistono poi tantissime ricette con i broccoli, come la ricetta dei pennoni con broccoli e pecorino romano.

Un’altra cosa da valutare, per capire se il broccolo è fresco oppure no, è la consistenza, che deve essere soda e non morbida. I broccoli si possono conservare in frigo per massimo cinque giorni.

Cosa contengono i broccoli

polpette-con-broccoli-formaggio-contemporaneo-food

I broccoli sono ortaggi che contengono poche calorie, per cui ottimi per coloro che vogliono perdere peso – senza rinunciare a qualcosa di buono.

Come ci dicono gli esperti e varie ricerche scientifiche, i broccoli contengono tantissimi nutrienti benefici per l’organismo, come le sostanze antitumorali.

Inoltre, questi ortaggi contengono la vitamina C –  che rende la pelle più forte e anche il sistema immunitario – è la vitamina A – utile per gli occhi. I broccoli sono fonte di fibre e migliorano la digestione e anche i livelli di colesterolo. Infine, chi ha patologie come il diabete, i cavoli possono aiutare anche a ridurre i livelli di glucosio.