Colazione come variare e non annoiarsi al mattino

Il primo pasto della giornata è molto importante. Deve darci energia ma senza appesantire. Ecco cosa mangiare a colazione e cosa evitare.

Home > Benessere > Colazione come variare e non annoiarsi al mattino

La colazione è un pasto molto importante per comunicare bene la giornata. Per questo, al mattino è sbagliato bere solo un caffè e via. Come ci dicono i nutrizionisti, la colazione ideale dovrebbe essere bilanciata – senza troppi zuccheri – e il più possibile varia.

Cosa mangiare a colazione

colazione-come-variare

Una buona abitudine è quella di alternare una colazione dolce con una colazione salata, se  non addirittura mista. Infatti, più la colazione è saziante e più sarà semplice per noi arrivare fino al pranzo non particolarmente affamate.

Ecco qualche idea su cosa mangiare a colazione per variare. Specifichiamo che questa non è una dieta vera e propria; se avete delle necessità specifiche, rivolgetevi al vostro dietologo e / o  nutrizionista.

Colazione salata

colazione-cosa-mangiare

Una colazione a base di cibi salati potrebbe essere composta ad esempio da un toast integrale con salmone affumicato o del formaggio. Anche le uova a colazione sono indicate poiché, essendo proteiche, riescono a saziarci di più.

Altrimenti, potremo variare con delle gallette di riso o di mais, condite con del formaggio magro spalmabile e succo di arancia naturale. Possiamo mangiare anche delle fette di pane integrale tostato, con formaggio,  un succo di frutta e una banana.

Colazione dolce

La colazione dolce è generalmente più gradita. Possiamo concederci dei  pancake fatti in casa, farciti con un po’ di marmellata o del miele. Sì anche alle fette di pane tostato (due o tre) con la marmellata senza zucchero e yogurt.

Una buona idea, per variare la colazione è mangiare una macedonia di frutti rossi, con uno yogurt bianco (intero o magro) e müsli con frutta secca oppure i cereali integrali.

Cosa dovresti evitare a colazione

colazione-cappuccino

Ci sono, invece, alcune abitudini alimentari che dovremmo evitare a colazione. Come, ad esempio, mangiare  le merendine confezionate oppure troppi biscotti, che sono troppo grassi e zuccherati.

Il tè, ok il caffè e le tisane si possono bere, ma senza troppo esagerare con lo zucchero. Preferire sempre gli alimenti freschi, come spremute d’arancia e centrifughe piuttosto che succhi di frutta confezionati-

Infine, evitiamo di mangiare eccessivamente a colazione o troppo velocemente per non rimanere appesantiti durante la mattinata.