Come combattere la voglia di dolci

Ecco qualche trucchetto per evitare di cadere in tentazione.

Home > Benessere > Come combattere la voglia di dolci

I dolci non fanno bene e dovremo controllare la nostra voglia di zucchero, che improvvisamente si fa sentire mentre stiamo lavorando oppure la sera dopo cena.  Ma ecco come combattere la voglia di dolci e mantenere la linea.

Non comprare dolci

dolci

Sembrerà una banalità, ma il primo passo per eliminare il desiderio dello zucchero è evitare di acquistare torte o dessert al supermercato. Così facendo, a casa saremo costrette ad accontentarci della frutta oppure di un altro spuntino sano.

Mangia le proteine

Sostituire gli alimenti zuccherati con proteine aiuta a stabilizzare i livelli di zucchero nel sangue, dunque i picchi di glucosio diminuiscono così come la voglia di dolci.

Opta per le fibre

Frutta secca, semi di lino, frutta e verdura sono ricchi di fibre e dunque rallentano la velocità di digestione, stabilizzando i livelli di zucchero nel sangue.  La voglia di zucchero si riduce anche perché, mangiando alimenti con le fibre, vi sentirete  sazie più a lungo.

Dormi bene

Anche il riposo può aiutarci a combattere il desiderio di zucchero. Per riuscire a contrastare la stanchezza, infatti, cerchiamo alimenti che ci danne  grande energia e subito.

Distraiti con qualcos’altro

Ogni volta che ci viene in mente di mangiare quella torta che abbiamo in frigo, proviamo a pensare ad altre cose, diverse dal cibo. La voglia dura pochi minuti, per cui dovremo essere capaci di non pensarci fino a quando non è passata.

Organizza i pasti e fai gli spuntini

pie-di-fragole-crostata-di-fragole-dolci-estivi-contemporaneo-food

Organizzare i pasti, in modo da non stare troppo tempo a tavola, ci fa mangiare di meno. Gli spuntini, poi, sono importantissimi perché aiutano a spezzare il senso di fame e la voglia di cibi più dolci.  Organizzate il  frigorifero con spuntini già pronti da mangiare, in modo da trattenere la voglia più facilmente.

Bevi le tisane

Un altro rimedio per aiuatre a placare la fame (insana) sono le tisane, come quelle alla liquirizia o al finocchio.