Come curare l’alitosi

Come curare l'alitosi. L'alito cattivo è uno spiacevole nemico della tua quotidianità, è davvero imbarazzante, ci sono dei rimedi che puoi provare per risolvere

Home > Benessere > Come curare l’alitosi

A volte ci chiediamo come curare l’alitosi, in molte situazioni infatti ci troviamo in imbarazzo soprattutto perché non riusciamo a controllare la cosa. Avere l’alito cattivo ci fa star male, a volte non ci fa uscire di casa. Tendiamo sempre a masticare le gomme e in certe situazioni può risultare davvero brutto, soprattutto in luoghi di lavoro o impegni quotidiani.

Tuttavia, ci sono dei rimedi per curare l’alitosi, sono semplici e facilmente praticabili bisogna però stare attenti a controllare che non ci siano carie o tartaro nella tua bocca perché potrebbero essere la causa principale del problema, inoltre state attenti ad altre condizioni come la tonsillite e la sinusite!

Vediamo insieme i rimedi per curare l’alitosi:

1. Mantieni sempre la bocca pulita

bocca-pulita

Il solito consiglio scontato, ma ricordatevi.. è efficace! Quando ti svegli, dopo aver mangiato e prima di andare a letto devi usare il filo interdentale tra i denti e poi dovresti lavarli correttamente con un buono spazzolino e almeno mezzo centimetro di dentifricio. Spazzola tutti i denti, compresa la lingua, l’interno delle guance ed il palato. Sciacqua poi con abbondante acqua e fai dei risciacqui con il collutorio per rimuovere i germi che si possono essere depositati in bocca

2. Tieni sempre la bocca bagnata

bocca-bagnata

Bere molta acqua aiuta a mantenere il muco adeguatamente idratato e mantenere un buon respiro, chi non ama bere solo acqua può provare a spremere del limone o altra frutta in fette in un litro d’acqua, soprattutto per rendere più facile consumare due litri di acqua al giorno. Succhi di agrumi come l’arancia o il mandarino sono anche buone opzioni per dimenticarti dell’alitosi, ma devono essere consumati regolarmente

3. Evita di rimanere senza mangiare per più di 3 ore

mangia-ogni-3-ore

Tenere la tua bocca senza cibo per più di tre ore può essere una delle cause della tua alitosi, è quindi importante mangiare spesso e cibi facilmente digeribili come insalate crude, verdure cotte e carni magre. Ottimi snack sono la frutta o lo yogurt questo può offrirti un sacco di benefici e può fornirti anche molte energie e meno calorie di dolci e bevande zuccherate.

4. Utilizza soluzioni fatte in casa

sciacqui

Mastica foglie di menta, chiedi di garofano indiani e pezzi di zenzero ti aiuta a mantenere il buon respiro perché sono aromatici e hanno proprietà antisettiche che combattono i microrganismi che si possono essere depositati all’interno della bocca.

Quando chiamare un dottore?

L’alitosi può essere causare problemi di salute, quindi se anche dopo aver eseguito questi suggerimenti non passa è consigliabile un consulto medico e capire da dove provenga la cosa. Rivolgiti ad un gastroenterologo o otorinolaringoiatra se il dentista non basta più!