Come difendersi dallo stress da lavoro

Come difendersi dallo stress da lavoro? Lo sapevate che l'OMS lo ha inserito nella lista delle nuove malattie?

Home > Benessere > Come difendersi dallo stress da lavoro

Come difendersi dallo stress da lavoro? L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha appena riconosciuto il burn out o stress da lavoro come una delle nuove malattie. Ogni anno l’OMS aggiorna il suo elenco dei disturbi medici. È un “problema associato alla professione”, non una vera e propria malattia. Ma ne soffrono molte persone.

burn out

L’OMS, in particolare, parla di “sindrome che porta a stress cronico impossibile da curare con successo“. Non un disturbo nuovo, dal momento che il primo a parlare di burn out è stato nel 1974 lo psicologo Herbert Freudenberger. L’elenco entrerà in vigore solo dal 2022, ma si tratta di un notevole passo avanti per chi ne soffre.

Lo stress da lavoro può essere considerata una malattia dei nostri tempi. In Europa ne sono colpite 40 milioni di persone. A soffrirne soprattutto le donne, oberate di lavoro in ufficio e a casa.

Sintomi dello stress da lavoro

Secondo quanto riportato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, i sintomi più comuni dello stress da lavoro sono:

  • Spossatezza che proviamo soprattutto sul luogo di lavoro
  • Cinismo
  • Isolamento
  • Sentimenti negativi
  • Efficacia professionale ridotta

Si prova ansia, smarrimento, disillusione, perdita di obiettivi.

stress da lavoro

Come si cura

Come ritrovare il giusto atteggiamento per lavorare serenamente? Per prima cosa dobbiamo ammettere di avere un problema, non nascondendoci dietro comportamenti apatici, rabbiosi, cinici, che lo stress da lavoro porta con se. Parliamone con colleghi di cui ci fidiamo, con amici, con i parenti, con il partner, ma cerchiamo anche aiuto in figure professionali che possano aiutarci a ritrovare quel pensiero positivo che abbiamo perduto.

Cerchiamo un modo per staccare completamente e ricaricarci di energia buona: andiamo a correre, in palestra, facciamo meditazione, yoga, seguiamo un corso che ci faccia sentire appagati. Anche solo una passeggiata ogni giorno nella natura può aiutare. Troviamo un modo nostro, che sia solo nostro. E affrontiamo il problema, non scappiamo!

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI