Come prevenire gli ossiuri

Come prevenire gli ossiuri? Ecco cosa sapere dell'infezione che colpisce i bambini, ma di cui possono soffrire anche gli adulti

Home > Benessere > Come prevenire gli ossiuri

Come prevenire gli ossiuri? Stiamo parlando di un’infezione che spesso colpisce i bambini, soprattutto piccoli. Le modalità di contagio sono estremamente semplici, per questo è bene controllare ogni componente della famiglia. Prevenirli non è impossibile.

L’ossiuriasi, l’infezione parassitaria intestinale, colpisce 500 milioni di persone nel mondo. Soprattutto bambini in età scolare e pre scolare. 1 bambino su 4 contrae l’Enterobius vermicularis, parassita responsabile dei sintomi principali della malattia, come prurito nella zona perianale soprattutto nelle ore notturne, ma anche dolore addominale, diarrea, irrequietezza. Nei casi più gravi anemia, deficit di vitamina B12, disturbi intimi.

In caso sospettiate che vostro figlio abbia gli ossiuri, chiedete subito consiglio al medico: con una semplice terapia, guarirà in poco tempo. Il trattamento deve essere seguito da tutti i componenti della famiglia, perché il contagio avviene molto facilmente.

La malattia si può anche prevenire con qualche piccolo accorgimento: comunque è un’infezione che guarisce velocemente e senza lasciare troppi problemi o danni nelle persone che hanno dovuto fare i conti con gli ossiuri.

10 regole contro gli ossiuri

Ecco le 10 regole dell’Associazione Mondiale per le Malattie Infettive e i Disordini Immunologici (WAidid) per prevenire gli ossiuri:

  1. Lavare le mani prima di toccare il cibo.
  2. Evitare di mangiare carni poco cotte o pesce crudo.
  3. Lavare sempre frutta e verdura prima di mangiarle.
  4. Non lasciare mai il cibo fuori dal frigo per più di due ore.
  5. Lavare ad alte temperature biancheria intima, lenzuola e asciugamani, lavando in modo separato gli altri capi.
  6. Igienizzate sempre tavoli da cucina, banchi e sanitari.
  7. Il bambino non dovrebbe portare i giochi alla bocca.
  8. Nel periodo di infezione non condividere i giochi del bambino.
  9. Usate mutandine di cotone per alleviare il prurito.
  10. Applicare una pomata localmente contro il prurito.