Cosa hanno quasi tutte le donne sul seno sinistro?

Quasi tutte le donne lo hanno sul seno sinistro, ma scommettiamo che la maggior parte di loro non se n'è mai accorta?

Home > Benessere > Cosa hanno quasi tutte le donne sul seno sinistro?

Quanto conosciamo il corpo femminile? Se lo chiediamo a un uomo e ci dice poco, possiamo credergli. Ma se lo chiediamo a una dona dovremmo aspettarci una risposta che prevede una conoscenza approfondita del proprio corpo. E invece non è così. Sappiamo sempre troppo poco del corpo femminile, anche se ci appartiene.

Ad esempio, sapete cosa c’è sul seno sinistro di ogni donna?

Ci sono molte leggende legate al corpo umano. Avete presente quella della lentiggine sul polso destro? Ecco, la storia di oggi è molto simile e parla sempre di una lentiggine, ma questa volta sul seno sinistro di ogni donna. Scommettiamo che siete andate tutte a controllare?

donna-sorriso

Lo ha fatto chiunque abbia scritto o letto questa notizia. E la risposta alla domanda se c’è una lentiggine sul seno destro è nella maggior parte dei casi, sì, c’è proprio, non è una leggenda.

lentiggini

 

Ellen Scott su Metro racconta la sua esperienza, sottolineando che da tempo si parla di questa curiosità. Ovviamente non tutte le donne hanno una lentiggine sul polso destro, così come non tutte le donne ne hanno una sul seno sinistro. Ma se guardandovi l’avete trovata, allora siete nella media.

donna

Lei ha fatto un sondaggio su Twitter il il 100% delle donne che ha risposto ha confermato la teoria.

Ma cosa sono queste lentiggini che compaiono sul corpo di ogni donna, al polso destro o al seno sinistro? Non si sa. Sappiamo solo che la lentiggine è una piccolissima macchia più scura presente sulla pelle e provocata da un accumulo di melanina.

ragazza

Le lentiggini diventano più scure quando sono esposte al sole, che agevola la produzione della sostanza da cui scaturiscono.

 

Forse queste lentiggini sono presenti perché polso e seno sono più esposti al sole? Ma a questo punto dovrebbero esser viso e mani… E allora perché diamine ci sono?