Cose che succedono al tuo corpo quando elimini dall’alimentazione i latticini

Ecco cosa dobbiamo sapere.

Home > Benessere > Cose che succedono al tuo corpo quando elimini dall’alimentazione i latticini

Il latte fa parte della nostra alimentazione da quando siamo piccoli. Continuiamo a consumare i latticini anche quando siamo più grandi, ma gli esperti ci consigliano di non esagerare con questi prodotti alimentari, perché potrebbero fare più che male che bene al nostro organismo. C’è chi sostiene che sia innaturale bere il latte di un altro animale, senza dimenticare i possibili problemi di salute per un eccesso di latticini!

La School of Public Health di Harvard sottolinea che il consumo di prodotti lattiero-caseari con moderazione potrebbe ridurre il rischio di ipertensione e cancro al colon ma il problema è esagerare. Sappiamo che il latte fa bene per prevenire l’osteoporosi, ma non ci sono studi scientifici certi al riguardo. Cosa succede al nostro corpo se smettiamo di consumare improvvisamente latticini?

1 La pelle sarà più chiara

Il latte produce un eccesso di sebo nella pelle e potremmo soffrire anche di acne. Riducendo l’assunzione di latte e latticini si può assistere a un miglioramento significativo nella nostra carnagione.

2 Perdere peso

I prodotti caseari possono farci sentire più gonfi. Si può anche notare un’infiammazione che può portare a gonfiare l’intestino, non agevolando la digestione e causando anche un aumento di peso o il rischio maggiore di soffrire di intestino irritabile.

3 Ridurre il rischio di cancro

L’alto contenuto di galattosio e calcio dei lattini aumenta il rischio di cancro ovarico nelle donne e cancro alla prostata negli uomini.

4 Aumentare la longevità

Il rischio di morte prematura aumenta del 15% quando si beve un bicchiere di latte al giorno. Per chi ama il formaggio o lo yogurt, invece, può stare tranquillo, perché non c’è il galattosio al suo interno.

5 Più energia

Dormirete meglio, avrete più energia, perché consumerete meno grassi saturi, avrete livelli di colesterolo più bassi e il vostro sistema immunitario saprà reagire meglio agli attacchi esterni.