Cos’è la glossofobia, la paura di parlare in pubblico

Che cosa si intende con il termine di glossofobia? È la paura di parlare in pubblico che colpisce sempre più persone

Home > Benessere > Cos’è la glossofobia, la paura di parlare in pubblico

Glossofobia, sapete che cos’è? È la paura di parlare in pubblico. E purtroppo riguarda sempre più persone, che si sentono intimorite quando devono prendere la parola di fronte a un pubblico più o meno nutrito di persone, che conoscono oppure no.

paura di parlare in pubblico

La glossofobia, secondo recenti ricerche, colpisce 1 persona su 4. Secondo uno studio dell’organizzazione YouGov UK, sono 13 le paure che non fanno dormire la notte le persone. Sapete a quale posizione della classifica si posiziona la glossofobia? Si posiziona in terza posizione. A riprova del fatto che colpisce molte persone.

I sintomi più comuni sono quelli di un attacco di panico: la frequenza cardiaca aumenta, si soffre di sudorazione eccessiva, di affanno, si ha una sensazione di nausea e talvolta anche il vomito, si provano crampi allo stomato e giramenti di testa. Nei casi più gravi si arriva addirittura a svenire per la tensione, l’ansia, la paura, lo stress.
Moltissime le celebrities che ne soffrono o ne hanno sofferto: Barbra Streisand, Ella Fitzgerald, Enrico Caruso, Luciano Pavarotti, Fiorello, Adele. Anche molti uomini di potere, come l’economista Warren Buffet o il fondatore di Virgin, Richard Branson, hanno sofferto di ansia da pubblico. Che per fortuna si può superare.

Per alcune persone, infatti, parlare in pubblico è fondamentale per il proprio lavoro o ruolo sociale. Superare l’ansia di dover aprire bocca di fronte a un pubblico è possibile. Massimiliano Cavallo, uno dei maggiori esperti italiani di Public Speaking, autore del libro “Parlare in Pubblico Senza Paura”, spiega che si può imparare a gestire la paura di parlare in pubblico. No, non dobbiamo immaginarci tutti nudi o con il naso da clown.

glossofobia

Come superare la paura di parlare in pubblico

L’esperto suggerisce una serie di trucchi da tenere sempre presenti:

  1. Provare il discorso più volte
  2. Prendere famigliarità con il luogo dove si terrà il discorso
  3. Non leggere il discorso e non impararlo a memoria perché il più delle volte si finisce per sbagliare
  4. Guardare la platea negli occhi
  5. Alzare leggermente il volume della voce

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI