Dieta chetogenica: alimenti per dimagrire

La dieta chetogenica è sempre più in voga grazie alle tante celebrità che si dicono seguaci. Ma da cosa è fatta? Quali sono i suoi alimenti per dimagrire?

Home > Benessere > Dieta chetogenica: alimenti per dimagrire

Celebrità come Halle Berry, Kourtney Kardashian, Megan Fox, Vanessa Hudgens e la modella di Victoria’s Secret Adriana Lima si dicono seguaci di un preciso stile alimentare: la dieta chetogenica. Ma in cosa consiste? E quali sono gli alimenti per dimagrire?

Dieta chetogenica: come funziona?

Innanzitutto bisogna sapere che la dieta funziona mandando il corpo in stato di chetosi, in cui si bruciano le riserve di grasso per produrre energia. Come? Abbassando il livello di insulina, l’ormone che immagazzina il grasso.

La conseguenza è una perdita di peso veloce, anche grazie all’eliminazione quasi totale della più comune fonte di ingrassamento: i carboidrati. Con i carboidrati fuori portata, il corpo usa poi le sue riserve e il grasso esistente per l’energia, bruciando il grasso a una velocità rapida.

Adesso diamo uno sguardo agli alimenti che si possono (si devono!) mangiare durante la dieta chetogenica, che non fanno ingrassare e aiutano a rimanere in salute senza nessun contraccolpo.

Carni non trasformate

Le carni non trasformate sono a basso contenuto di carboidrati e dunque keto-friendly. Puoi mangiarle un paio di volte alla settimana ma non di più, perché la dieta chetogenica è ricca di grassi, non di proteine, quindi non avrai bisogno di grandi quantità di carne.

Anzi, le proteine ​​in eccesso vengono convertite in glucosio, rendendo più difficile l’ingresso nella chetosi. Evita invece del tutto le carni lavorate, come le salsicce, i salumi e le polpette che  contengono spesso carboidrati aggiunti.

Pesce e frutti di mare

Pesce e frutti di mare sono consigliatissimi nella dieta chetogenica, specialmente i pesce grassi come il salmone, il tonno, le aringhe. Ottimi i molluschi.

Si devono evitare impanature eccessive e cercare di cucinare questi alimenti nella maniera più naturale possibile. Cerca anche di evitare prodotti surgelati: la dieta chetogenica suggerisce il consumo di prodotti freschi, meglio se appena pescati.

Uova

Le uova sono tra le alleate principali della dieta chetogenica: si possono mangiare in ogni modo, ad esempio bollite , fritte nel burro  strapazzate o come omelette.

Codice delle uova sul guscio
L’acquisto di uova biologiche o pasturate potrebbe essere l’opzione più salutare, ma non devi mai superare più di 20 uova alla settimana, per non incorrere in problemi di colesterolo.

Salse grasse

La dieta chetogenica punta quasi tutto sui grassi, dunque ecco che le salse bandite da qualsiasi altra dieta (compresa quella per perdere 10 kg in un mese) arrivano prepotentemente a prendere posto tra gli alimenti consigliati.

Gli esperti di dieta chetogenica suggeriscono l’uso di salsa barbecue, salsa bearnaise, salsa dressing e di tutte le altre salse che puoi immaginare. Promuovono inoltre l’uso di burro (semplice o aromatizzato) e di grasso di cocco. Sì e sempre sì all’olio, che puoi usare in abbondanza.

Verdure da raccolta 

Cosa si intende per verdure da raccolta? Tutte quelle che non sono tuberi! La dieta chetogenica fa leva sulle verdure che crescono in superficie, in particolare verdure verdi (o a foglia verde). Le migliori sono cavolfiore, cavolo, avocado, broccoli e zucchine.

Le verdure sono ottime per la dieta chetogenica perché possono essere fritte nel burro o condite con abbondante olio d’oliva. Dato che possono essere fritte e condite in maniera molto varia, spesso molti seguaci della dieta chetogenica mangiano più verdure di quanto avessero mai fatto in vita loro.

Latticini ad alto contenuto di grassi

Il burro è buono, il formaggio molto grasso va bene e gli yogurt ricchi di grassi possono essere consumati con moderazione.

La dieta chetogenica consiglia anche l’uso di sour cream per cucinare, mentre sconsiglia di bere latte e zucchero. Sconsigliati anche gli yogurt magri, soprattutto perché contengono spesso molti zuccheri aggiunti.

Acqua, caffè, tè

Le bevande consigliate per la dieta chetogenica sono l’acqua, il caffè e il té. Per quanto riguarda il caffè è consigliato berlo senza zucchero ma mischiato al burro e all’olio di cocco.

Un’altra bevanda consigliata? Il brodo di ossa: può essere bevuto in qualsiasi momento ed è pieno di sostanze nutritive ed elettroliti. Il brodo di ossa fatto in casa può essere un’ottima bevanda da sorseggiare e può essere mescolato con una noce di burro per un po’ di energia in più.