Dieta degli avanzi: ricicla e torna in forma

Con la dieta degli avanzi svuoti il congelatore e torni in forma

Home > Benessere > Dieta degli avanzi: ricicla e torna in forma

Di recente, è stata ideata la dieta degli avanzi, un modo molto originale e creativo per svuotare il frigo dopo le numerose cene natalizie. Il periodo festivo è il più complicato dal punto di vista della linea, dobbiamo ammetterlo. Spesso, non facciamo attenzione a quanta pasta cuciniamo e molto altro. Ne consegue che i nostri congelatori si riempiono e temiamo di dovere buttare gli avanzi.

dieta-degli-avanzi-Natale

Ma come è possibile dimagrire con gli avanzi? Uno studio recente ha affermato che gli avanzi fanno ingrassare. In parte, è vero, perché dobbiamo prestare molta attenzione alla tecnica con cui li rilavoriamo. Ciò significa che non potete friggere gli avanzi o saltarli in padella con il classico filo di olio. Purtroppo, questo ci farebbe ingrassare a dismisura e non potremmo rimetterci in forma per l’estate.

dieta-degli-avanzi-perdere-peso

Mancano ancora sei mesi a Giugno, l’inizio della bella stagione. Invece di seguire delle diete lampo e disperate, che vi faranno riprendere peso in poco tempo, potrete decidere di cominciare dopo l’Epifania con la dieta degli avanzi. La prima cosa da fare è suddividere gli avanzi in base alla loro tipologia. La pasta può essere consumata alla domenica, come un piccolo sfizio.

La carne deve essere privata dal sughetto e può essere condita con una semplice e gustosa insalata. Per esempio, la carne dell’arrosto è ottima per condire un panino integrale da portare a lavoro. Poi, anche il pollo si presta perfettamente alla dieta! Per quanto riguarda il salmone affumicato, non abbiamo nulla da eccepire: è già indicato per un regime alimentare sano.

dieta-degli-avanzi-come-fare

Tenete sempre a mente di non riscaldare mai in padella, ma di scongelare il cibo la notte precedente. Dopodiché, potete scaldarlo al microonde e aggiungere sempre l’insalata e le verdure ai vostri pasti. Rimettersi in forma con gli avanzi è possibile, ma, ovviamente, seguite un’attività fisica salutare e bevete almeno due litri di acqua al giorno per prevenire la ritenzione idrica. Riciclare gli avanzi di Natale è possibile, ma senza esagerare.