Dieta del riso: fa bene oppure no?

Ecco come funziona questa dieta dimagrante; gli alimenti che si possono mangiare e la tipologia di cereale da scegliere.

Home > Benessere > Dieta del riso: fa bene oppure no?

Di diete, ormai, ne esistono davvero tante da provare, ma, il nostro consiglio è consultare un dietologo o una dietista per avere un programma alimentare equilibrato e adatto al nostro stato di salute  – e che ci fa dimagrire nel modo giusto. Se, però, siete curiose di sapere di più a proposito della dieta del riso, vi spieghiamo come funziona.

A cosa serve la dieta del riso

Le donne incinte devono limitare l'assunzione di riso. Ecco perché

Il riso è una valida alternativa alla pasta, poiché sazia molto e allo stesso tempo ha poche calorie. Il riso  contiene molte fibre, soprattutto se è integrale, per cui aiuta anche la regolarità intestinale.

Esistono molte varianti della dieta del riso, ma lo scopo è sempre lo stesso ovvero la perdita di peso piuttosto rapida, senza rimanere a stomaco vuoto, soffrendo troppo la fame.

Cosa si può mangiare

Questa dieta è chiaramente a base di riso, che si mangia in tutti i pasti principali. A questo alimento si possono integrare altri cibi, come la frutta e la verdura, legumi e piatti che includono anche miglio o quinoa.

La dieta del riso include anche il formaggio, carne bianche e pesce, ma tutto in versione magro / light. In questa dieta non possiamo includere i condimenti  e i cibi grassi.

Quale riso scegliere

Dieta Miracle- dimagrire- metabolismo

Per quanto riguarda la scelta del riso, non ci sono paletti, possiamo scegliere una delle diverse varietà, dal basmati al riso venere oppure il riso carnaroli o il riso arborio.

Gli step della dieta del riso

Il programma può essere vario, combinando gli alimenti con il riso in modo diverso. La dieta del riso si può dividere in due step. Prima si procede con un periodo di dieta detox, per due settimane, durante il quale mangiare solo riso con un po’ di frutta e verdura, per assumere un basso apporto calorico.

Il secondo step prevede l’aggiunta degli altri cibi, come i legumi e le proteine animali magre, cereali e anche un po’ di condimento con olio extravergine di oliva. Si cuoce solo alla griglia o al vapore.

Poiché la dieta del riso è piuttosto restrittiva, può avere delle controindicazioni. Prima di provare un programma alimentare di questo tipo, dovremo essere sicure di essere in perfetta salute e comunque  consultare preventivamente il vostro medico.