Dinner cancelling, come funziona la dieta di Fiorello

Avete mai sentito parlare della Dinner cancelling? Ecco come funziona la dieta di Fiorello che lo ha fatto dimagrire molto

Home > Benessere > Dinner cancelling, come funziona la dieta di Fiorello

Dinner cancelling, ecco il nome di una dieta che promette di far perdere peso e di proteggere anche la salute di chi decide di seguirla. Come la star del piccolo schermo Fiorello, che grazie a questo regime alimentare ha perso molti chili. Come funziona la dieta dinner cancelling?

Il nome stesso suggerisce in cosa consiste la dieta. Dinner cancelling, cancellare la cena, saltare l’ultimo pasto della giornata non solo per dimagrire e perdere peso, ma anche per prevenire l’invecchiamento precoce e per prevenire problemi di salute. Fiorello ha seguito questa dieta ideata da Dieter Grabbe, personal trainer ed esperto di alimentazione. Dopo poche settimane i risultati si sono visti.

Il reginme alimentare si rifà agli studi di Roy Walford, che ha studiato a lungo l’elisir di lunga vita. Come spiegato dal suo ideatore, “il dinner cancelling attiva le cosiddette molecole heat shock, molecole che fanno in modo che le strutture proteiche del corpo abbiano la forma giusta e funzionino nell’organismo in modo ottimale. Brevi periodi di digiuno fanno moltiplicare le molecole heat shock e di conseguenza i muscoli e gli organi si mantengono in forma”.

Il suo programma si può seguire anche una sola volta a settimana per aiutare fegato, reni e intestino, così da eliminare le sostanze dannose. Basta non mangiare dopo le 17. Prima si può consumare uno spuntino energetico, così da non andare a letto con i morsi della fame, e durante la giornata, a colazione e a pranzo, mangiare tutti i nutrienti fondamentali. Dopo le 17, solo liquidi.

Durante il giorno si devono mangiare pochi grassi, utilizzando la formula 5% carboidrati, 25% proteine e 10% grassi. E bisogna anche praticare un po’ di attività fisica, anche solo una passeggiata al giorno di una ventina di minuti.

Per chi non deve perdere troppo peso, bastano un paio di sere a settimana, rinunciando alla cena ciclicamente. Chi è in sovrappeso, invece, dovrebbe seguire il regime dietetico dei 14 giorni di digiuno moderato.