Dolore al collo, 5 esercizi efficaci per sbarazzarsene

Soffri di dolore al collo e non sai come sbarazzartene? Qui di seguito troverai 5 esercizi molto semplici, ma molto efficaci.

Home > Benessere > Dolore al collo, 5 esercizi efficaci per sbarazzarsene

Dolori lancinanti al collo? Il nostro corpo è molto sensibile ed in un certo modo si rifà a quello che è il proprio stile di vita, subendone le conseguenze. Nel caso in cui il nostro organismo venga trascurato, per un motivo o per un altro, il nostro corpo inevitabilmente ci invia dei segnali proprio per ricordarci che forse è il caso di tornare all’ordine. Tra questi segnali troviamo il dolore al collo, molto fastidioso che per fortuna si può risolvere tranquillamente in diversi modi. Molti trascorrono fino a 4 ore al giorno sul telefonino e si tratta purtroppo di una cattiva abitudine che non fa altro che farci fare pressione sul collo e sulla schiena. Se si soffre di dolore al collo, dunque, bisogna sapere che esistono dei rimedi, o meglio degli esercizi che possono aiutarci a sbarazzarsene. Qui di seguito vi indicheremo una serie di esercizi utili per combattere e contrastare il dolore al collo.

1 Massaggio con una palla da tennis

Non dovrete far altro che prendere una pallina da tennis ed utilizzarla per massaggiare la parte inferiore della testa a diverse velocità. Se mentre si massaggia, si avverte un dolore in una certa area, va esercitata una pressione per circa 20-30 secondi. Poi si deve rilasciare per poter continuare il massaggio.

2 Posizione yoga nell’arco

Ci si deve sdraiare sullo stomaco, appoggiando il mento su un fianco e poi appoggiare le braccia sui fianchi. A questo punto, bisogna piegare le ginocchia in modo tale che i talloni possano raggiungere le natiche. Poi vanno tenute le caviglie con entrambe le mani, nel contempo inspirare e poi sollevare i talloni più in alto possibile, comprese le cosce. A questo punto, si alza la testa da terra e si deve tentare di mantenere questa posizione per 10 secondi.

3 Posizione del cammello

Bisogna mettersi in ginocchio, con le cosce che siano perpendicolari al pavimento e le mani sul retro del bacino con i palmi delle mani sui glutei. A questo punto bisognerà avanzare il bacino delicatamente, andando ad inclinare il busto all’indietro e tenere i piedi con le mani. La testa va messa indietro e si deve restare in questa posizione per un tempo che va da 30 a 60 secondi, prima di poter tornare poi alla posizione originale.

4 Esercizi per il mento

Bisogna sedersi e mettere due dita direttamente sul mento. guardare dritto in avanti spingendo piuttosto lentamente il mento verso la gola, fino a sentire un certo allungamento. Mantenere questa posizione per circa 5 secondi e ripetere poi l’esercizio per altre 10 volte.

5 Collo Stretch

Bisogna mettere il mento sul petto in modo delicato, rimanendo così per circa 15 secondi. A questo punto bisogna alzare la testa e porla all’indietro, mantenendo questa posizione per un totale di circa 15 secondi e ripetere poi l’esercizio fino a 10 volte. A questo punto, bisogna allungare il collo lateralmente, inclinando la testa in modo tale che l’orecchio sinistro possa spostarsi verso la spalla sinistra e mantenere tale posizione per 30 secondi. Anche in questo caso l’esercizio va ripetuto per 10 volte.