Dolori durante i rapporti intimi

Home > Benessere > Dolori durante i rapporti intimi

Il dolore nell’utero durante la penetrazione è normale? E le coliche? Il ginecologo e ostetrico Domingos Mantelli dice di no e ci dice che questa sensazione può essere un segnale di gravi problemi ma anche di reazioni fisiologiche.E’ sempre ottima cosa consultare un ginecologo appena si avvertono delle anomalie ma intanto il dottore spiega alcune cause ed effetti.

dor segurar xixi 216 400x800

Dolore durante i rapporti intimi. I dolori durante il rapporto sono chiamati dispaurenia e le loro cause sono diverse. Tra i principali ci sono la riduzione della lubrificazione, infezioni, infiammazioni, traumi fisici e psicologici e l’endometriosi. Tuttavia, oltre al disagio nel canale o nella vulva, ci sono altri luoghi che possono far male durante i rapporti, come la cervice e l’utero, con i famosi punti di sutura o coliche.

Dolore nell’utero durante i rapporti. A differenza del dolore percepito nel canale, molte donne riferiscono di sentirsi a disagio nell’utero, con una sensazione simile ai punti, durante la penetrazione. Secondo il ginecologo, questo sintomo, sebbene comune, non è normale e dovrebbe essere studiato. Secondo lo specialista, questo può accadere quando la penetrazione è profonda, il che significa che il l’organo maschile entra in quello femminile fino a raggiungere la cervice. Ma avverte anche che il dolore non è normale. “Se la donna sente dolore quando l’organo poggia sulla cervice, può essere un segno di aderenze pelviche e persino di endometriosi”, dice.

Colica. Il dolore, tuttavia, è diverso dalla colica, che può essere normale durante i rapporti con penetrazione. «L’utero è un muscolo. Ogni volta che l’organo maschile poggia sulla cervice, la reazione è quella di contrarsi e quel movimento può causare coliche “, spiega il dott. Mantelli.

menstruacao colica barriga 0816 400x800

 

Dolore durante l’acme. Un’altra sensazione normale è la colica durante l’acme. Secondo il medico, questo accade a causa delle contrazioni pelviche che si verificano nel momento in cui la donna raggiunge il culmine e può finire per produrre un inconveniente. “Ma è fisiologico e corrisponde al normale funzionamento dell’organismo”, spiega.

inovar esquentar sexo 216 400x800

Dolore durante i rapporti: anomalie e trattamenti. Il dolore è causato da una serie di fattori. I dolori, quando non sono fisiologici, come le coliche, sono causati dalle contrazioni della regione pelvica e devono essere studiati e trattati in modo appropriato. Ecco perché, oltre all’igiene intima e alla cura della prevenzione delle malattie se$$ualmente trasmissibili, le donne dovrebbero andare dal ginecologo una volta all’anno per svolgere esami di routine.

Risultati immagini per ginecologo

Se c’è qualche cambiamento nella mucosa, perdita o dolore anormale, si dovrebbe cercare uno specialista per investigare la causa e prescrivere il trattamento appropriato. Tuttavia, il rapporto intimo non dovrebbe essere spiacevole per nessuno. Ecco perché anche i dolori fisiologici meritano attenzione. Cambiare posizione in alcuni casi risolve il problema perché diminuisce l’impatto della penetrazione.