Donna trova un gancio nel suo tampone: ecco cosa ha raccontato

Una donna dentro il suo tampone assorbente ha trovato un gancio appuntito: incredibile!

Home > Benessere > Donna trova un gancio nel suo tampone: ecco cosa ha raccontato

I tamponi assorbenti sono utili per tutte le donne che devono affrontare ogni mese il ciclo mestruale. Ultimamente se ne parla molto, anche perché la disinformazione è tanta. C’è chi pensa che potrebbe perdere la verginità, che possano rimanere bloccati, che siano pieni di sostanze tossiche. Senza dimenticare la sindrome da shock tossico, che invece è reale. Ma c’è una storia che vi farà guardare con altri occhi i vostri tamponi assorbenti.

tamponi

Harmony Grant è una donna che vive a Virginia Beach: lei ha scoperto un altro potenziale pericolo legato all’uso dei tamponi. E lo ha scoperto sulla sua pelle, in seguito a un’esperienza che l’ha traumatizzata.

Harmony Grant

Un giorno la donna ha usato un tampone Playtex Gentle Glide, ma si è subito accorta che c’era qualcosa che non andava. C’era un punto nero. Non è normale.

Harmony Grant

Harmony Grant è rimasta ancora più scioccata quando ha scoperto che dietro quel puntino nero si nascondeva un gancio di plastica appuntito. Perfettamente conficcato dentro al cotone. “Non potevo nemmeno dire cosa fosse finché non l’ho tirato fuori. Ero completamente scioccata dal fatto che ci fosse un gancio che spuntava dal tampone”.

 

Sapendo che molte delle donne che conosce usano tampoi, Harmony Grant ha deciso di scrivere un post su Facebook invitando tutte a prestare attenzione, controllando bene l’assorbente prima di usarlo. “Sii sicura di quello che metti dentro di te”, ha scritto sul social network. La giovane donna ha anche contattato l’azienda per raccontare la sua scoperta. Ha ricevuto solo delle scuse e un rimborso di 7 dollari. Un modo inaccettabile di confrontarsi con un cliente deluso.

L’azienda ha fatto sapere che sta indagando e che si tratta di un caso isolato, che tutti i prodotti sono sicuri e si possono usare. Ma se lei non se ne fosse accorta, magari sarebbe rimasta ferita. Una maggiore attenzione è fondamentale!