Eliminare le mestruazioni è possibile

Eliminare le mestruazioni è possibile. Molte donne soffrono durante le mestruazioni, è una condizione invalidante, si chiedono quindi se è possibile eliminarle

Eliminare le mestruazioni è possibile. Molte donne nel corso della loro vita soffrono molto durante il loro ciclo mestruale. E’ una condizione che colpisce la maggior parte della popolazione femminile, talvolta i mal di testa e i crampi addominali sono così forti che causano vomito e svenimenti. Ci sono anche diverse donne però per le quali il ciclo mestruale rappresenta solo un semplice fastidio e non ha conseguenze significative sulla loro quotidianità.

Per far si che tutte le donne possano vivere al meglio questa condizione e migliorare la qualità della propria vita ci sono dei metodi che possono eliminare il ciclo mestruale per una fase della nostra vita.


Ecco come non avere più il ciclo mestruale:

Per non avere più il ciclo mestruale dobbiamo far credere al nostro corpo di essere costantemente insieme stato di gravidanza. Per sopprimere le mestruazioni vi sono diverse opzioni,  la più frequente è senz’altro l’assunzione di contraccettivi orali come la pillola, saltando le pillole “inattive” il nostro corpo si abituerà a non avere più il ciclo. Generalmente questa tipologia di pillola contiene nel blister 21 pillole ormonali che controllano il ciclo e 7 ad effetto placebo quindi senza ormoni. Si saltano quest’ultime per iniziare subito con la pillola ormonale del blister successivo.

pillola-anticoncezionale

Vi sono inoltre dei medicinali pensati proprio per non avere più il ciclo mestruale che sono più precisi e permettono di avere il ciclo ogni 3-4 mesi, mentre alcuni lo possono bloccare per un tot di anni, in commercio negli Stati Uniti vi è Seasnale, per esempio.

donna-pillola

 

Un altro metodo per non avere più il ciclo mestruale è l’anello vaginale, il NuvaRing, per esempio, rilascia una dose di due ormoni: estrogeni e progestinici che usati senza pausa possono fermare il ciclo. La stessa cosa vale per i sistemi a rilascio intrauterino.

Tutti i metodi elencati qui sopra non hanno una rigorosa precisione, per il più delle donne il ciclo si arresta mentre per altre possono essere frequenti perdite o cicli che senz’altro però sono più leggeri e meno dolorosi. L’unica cosa certa è che ad oggi non ci sono studi che dimostrano rischi per l’utilizzo continuativo della pillola contraccettiva, ogni pillola ha i suoi effetti collaterali che prescindono da questa condizione.

La sospensione delle mestruazioni viene consigliata soprattutto a donne con patologie gravi come l’endometriosi, oppure a donne che fanno un lavoro che non consente imprevisti come le mestruazioni. Si pensi alle sportive, le astronaute o le donne militari.

ginecologo

Tuttavia, ci teniamo a precisare che, ogni metodo da noi sopra elencato deve essere seguito e consigliato da un medico. Ogni donna che intende eliminare le mestruazioni deve rivolgersi al ginecologo di fiducia che saprà consigliarle qual è la condizione più adatta al suo corpo.