Esercizi interno coscia con la palla

Ecco come utilizzare la fitball - o una palla normale - per assottigliare le cosce.

Home > Benessere > Esercizi interno coscia con la palla

I muscoli dell’interno coscia, quando sono tonici, snelliscono la tutta la gamba e per questo dobbiamo allenare questi ultimi il più possibile. Gli adduttori, infatti, non si utilizzano sempre, durante le normali attività fisiche quotidiane, per cui è facile che diventino molli e poco allenati. Ecco dunque alcuni esercizi per interno coscia con la palla, da fare a casa, a lavoro o dove vuoi tu.

Come tonificare l’interno coscia

Prendi la tua fitball, ma se non ce l’hai, usa una palla di spugna oppure fatta di gomma, ma sgonfia per essere più morbida. Questi esercizi li puoi fare anche ogni giorno, dopo una sessione di running o insieme ad altri esercizi che se solita svolgere per allenarti.

Esercizio da fare distesa

Distenditi a terra, con la pancia all’insù, ginocchia piegate e braccia lungo il corpo. Posiziona la palla tra le ginocchia e stringila con tutta la forza che hai. Tieni la posizione stretta per due secondi, poi rilascia i muscoli. Ripetere venti compressioni per almeno tre volte.

Esercizio con sollevamento delle gambe

Un altro esercizio prevede di mettersi distese con la pancia all’insù, ginocchia piegate e palla tra le caviglie. Dalla posizione supina, sollevare lentamente entrambe le gambe verso l’alto e poi di nuovo verso il basso, senza toccare il pavimento.

Esercizio da fare a sedere

Mettetevi  sedute su una sedia, con la schiena dritta, e posizionate la palla tra le ginocchia. Premere quest’ultima con molta forza, prima con un movimento lento e poi più rapidamente. La forza non si deve concentrare sulle ginocchia, ma dovremo spingere la palla usando i muscoli dei glutei e delle cosce.

Esercizio laterale

esercizi-interno-coscia

Mettetevi distese sul fianco destro, appoggiando la testa sulla mano destra e il peso del corpo sull’ avambraccio sinistro, davanti a voi. A questo punto, con la palla tra le caviglie, sollevare entrambe le gambe dal pavimento contraendo fortemente i muscoli delle cosce. Per fare questo esercizio è necessario mantenere molto bene l’equilibrio e lavorare di forz con le gambe.