Herpes labiale quanto dura e come si cura

Sono delle escrescenze molto fastidiose che si creano sugli angoli della bocca e non solo. Ecco cosa sapere sull'herpes labiale.

Home > Benessere > Herpes labiale quanto dura e come si cura

L’herpes labiale è un fastidio che si verifica spesso durante la stagione invernale. E’ molto fastidioso, specialmente nella fase più acuta, e antiestetico a vedersi. Quello che colpisce le labbra si chiama è il virus Herpes simplex di tipo 1 e dura per curca due o tre settimane.

Come avviene il contagio dell’herpes labiale

Herpes

Il virus herpes simplex è molto contagioso e si trasmette soprattutto per contatto diretto fra persone con il virus attivo. Il bacio è il veicolo di trasmissione dell’herpes labiale più comune.

Il virus, una volta contratto, resta stabilmente nel nostro corpo e si riattiva in particolari condizioni fisiche più deboli (raffreddore, febbre). Generalmente, l’herpes sviluppa dolorose vesciche ai margini delle labbra, appena al di fuori della bocca, ma anche all’interno del cavo orale.

Per esempio, le bollicine possono sorgere anche sul palato o sulle gengive. La persona è più contagiosa nel periodo di manifestazione delle vescicole, ma anche prima.

Quando spunta il virus

Una volta che si è stati contagiati dal virus, la riacutizzazione può essere scatenata o favorita da un raffreddore o una febbre in corso, dallo stress fisico o psicologico,stanchezza o calo delle difese immunitarie.

Le fasi dell’herpes labiale sono quattro. Per prima cosa, la persona avverte formicolio o prurito nell’area attorno alla bocca o al naso.

Dopo qualche giorno la zona si arrossa e si formano delle piccole vesciche, spesso dolorose. Queste ultime poi si rompono e lasciano una ferita  molto dolorosa, che si secca formando una crosta. Quest’ultima, alla fine, cade e l’herpes guarisce.

Come si cura l’herpes labiale

Purtroppo non esiste cura definitiva per togliere il virus dell’herpes dall’organismo. Se si è stati contagiati una volta, il virus sarà presente  per tutta la vita.

Chi ha l’herpes labiale deve solo stare molto attento a non toccare le bollicine e poi altre zone del viso (ad esempio gli occhi) per evitare che l’herpes si formi anche altrove.

E’ importante avere un’accurata igiene, lavarsi spesso le mani soprattutto prima di maneggiare oggetti condivisi e cibo.