Il freddo aiuta o danneggia la salute?

Fare una passeggiata al freddo fa bene alla salute. Molti esperti rivelano che il freddo può essere un alleato per combattere alcune condizioni.

Home > Benessere > Il freddo aiuta o danneggia la salute?

Il freddo aiuta o danneggia la salute? Fare una passeggiata al freddo fa bene alla salute.

Molti esperti rivelano che il freddo può essere un alleato per combattere alcune condizioni ma può anche aumentare la trasmissione di virus.

In caso di arresto cardiaco, il raffreddamento del corpo può prevenire la morte cellulare. Ma può anche minacciare le nostre vite.

Il freddo può essere un alleato in vari trattamenti, ad esempio, il ghiaccio è un vasocostrittore e un antidolorifico. Riduce il dolore acuto e l’infiammazione. Quando posizioniamo il ghiaccio nella zona infiammata, i vasi si contraggono, riducendo l’arrivo del sangue, che diminuisce l’irritabilità dei tessuti locali. Il bagno freddo aiuta il corpo a svegliarsi perché provoca una vasodilatazione periferica. È anche benefico per i capelli perché chiude le cuticole.

L’ipotermia terapeutica può salvare vite umane

Questa tecnica viene utilizzata dopo l’arresto cardiaco e anche quando manca ossigeno alla nascita. Questo processo consiste nel raffreddamento del corpo dei bambini a cui viene diagnosticata l’asfissia perinatale. Questo raffreddamento deve essere effettuato entro le prime sei ore di vita.

L’ipotermia rallenta il metabolismo del bambino nel suo insieme, incluso il metabolismo cerebrale. Rallenta inoltre qualsiasi processo infiammatorio e protegge quindi il cervello del bambino. Secondo molti esperti, la procedura è sicura, sebbene possa avere alcuni effetti collaterali.

Insomma, il freddo può avere molti benefici per la nostra salute poiché migliora il sistema circolatorio e il sistema immunitario.

A causa del freddo però, spesso restiamo in casa. Questa abitudine può aumentare le trasmissioni virali attraverso tosse, starnuti e secrezioni respiratorie. Le malattie finiscono per diffondersi di più in inverno: influenza, raffreddore, morbillo. Possiamo soffrire di dolori articolari, attacchi di cuore e herpes labiale a causa del freddo. Il freddo può attivare il virus dell’herpes e provocare una paralisi (temporanea) del viso. Chi soffre di crioglobulinemia non può esporsi al freddo senza proteggersi. Questa condizione può causare infiammazione e danni alla pelle, alle articolazioni, ai muscoli, ai nervi, al fegato o ai reni.

Quindi, passeggiare al freddo in inverno fa bene alla salute poiché migliora il nostro sistema immunitario e circolatorio ma non bisogna mai esagerare. È importante anche proteggersi dal freddo soprattutto se si soffre di qualche patologia come la crioglobulinemia.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI