Incontinenza urinaria, cause e rimedi

Ti capita spesso di avere delle perdite improvvise di urina?Questa condizione può creare estremo disagio, ecco 5 cause ma fai attenzione all'ultima.

Home > Benessere > Incontinenza urinaria, cause e rimedi

L’ incontinenza urinaria è un disturbo caratterizzato dalla perdita involontaria di urina. Questa condizione può creare estremo disagio soprattutto dal punto di vista relazionale e sociale. La maggior parte delle persone a soffrire sono le donne ma non è di certo raro anche nei uomini.

incontinenza urinaria

Ti capita spesso di avere delle perdite di urina? Se non riesci ad avere il pieno controllo sulla tua vescica, potresti soffrire di incontinenza urinaria.

Devi sapere che la vescica ha muscoli che si stringono quando hai bisogno di fare pipì, costringendo l’urina ad uscire fuori dalla tua vescica attraverso l’uretra. Allo stesso tempo, i muscoli dello sfintere intorno all’uretra si rilassano, permettendo all’urina di lasciare il corpo. L’incontinenza si verifica quando i muscoli della vescica si restringono improvvisamente, ma i muscoli dello sfintere non sono abbastanza forti da schiacciare l’uretra chiusa, causando perdite di urina.

Le cause più comuni di incontinenza urinaria sono la gravidanza, il parto o l’infezione, ma in questi casi l’incontinenza urinaria è destinata a scomparire dopo un breve periodo. Ti stai chiedendo cosa potrebbe causare la vescica persistentemente debole? Ecco cinque motivi per cui hai difficoltà a trattenerla.

Sei costantemente stitica

Se soffri di stitichezza cronica, potresti avere problemi con il controllo della vescica. Sforzarsi per avere un movimento intestinale può provocare stress o pressione sui muscoli del pavimento pelvico, indebolendoli e costringendoti a perdere urina.

Sei in menopausa

Alcune donne possono avere problemi con il controllo della vescica a causa della menopausa. I bassi livelli dell’ormone estrogeno dopo la menopausa possono indebolire l’uretra, che ti permette di trattenere la pipì fino a quando non sei pronto per urinare. Inoltre, potrebbe essere possibile che la vescica e l’uretra abbiano perso forza con l’età.

Sei in sovrappeso

Avere un eccesso di peso sul corpo può mettere sotto pressione la vescica, che a sua volta indebolisce i tuoi muscoli nel tempo.

Hai avuto un intervento chirurgico

Gli interventi chirurgici che coinvolgono i tuoi organi riproduttivi, come un’isterectomia, corrono sempre il rischio di danneggiare i muscoli del pavimento pelvico, specialmente se l’utero viene rimosso.

Hai danni ai nervi

La vescica ha muscoli e nervi che aiutano a trattenere o a passare l’urina. I nervi danneggiati a volte possono inviare segnali alla vescica nel momento sbagliato, oppure non riescono a inviare alcun segnale. Questo danno è solitamente causato da un parto o a problemi di salute come il diabete e la sclerosi multipla, che possono causare danni ai nervi nella vescica, nell’uretra o nei muscoli del pavimento pelvico.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI