La cucina sarda allunga la vita?

Ne era convinto un centenario, protagonista anche del Guinness dei Primati, ne sono convinti anche gli americani.

La cucina sarda allunga davvero la vita? Secondo un famoso centenario entrato nel Guinness dei Primati e scomparso nel 2002, pare proprio di sì: lui era convinto che un bicchiere di Cannonau al giorno fosse un toccasana. E il giornalista del New York Times Dan Buetther, nel libro Blue Zones, ci racconta come la dieta dei centenari sardi possa essere un elisir di lunga vita.
Proprio citando questo detto e il libro del giornalista americano, un produttore di vini autoctoni sardi, Pala, ha deciso di avviare un programma di iniziative per promuovere la dieta sarda come elisir di lunga vita. Dal 12 al 18 si inizierà a Hong Kong, con lo chef Luigi Pomata pronto a proporci un menù gustoso e da centenari.

cucina-sarda-pecorino

Pecorino sardo

Cosa mangiare? Formaggio di capra o di pecora, carne, pane, legumi, pasta, erbe spontanee e, ovviamente, un bicchiere di vino a pasto. E poi non dimentichiamo che la vita sedentaria è vietata: movimento, ottimismo e amicizia sono gli altri segreti di longevità dei centenari sardi.

vino-rosso

Vino rosso

Per una lunga vita, dunque, un bel bicchiere di Cannonau per tutti? Cin!

Come funziona la dieta della camminata

Usi il cellulare al bagno? Ecco perché non dovresti farlo

8 segni insospettabili di cancro al polmone che le donne devono conoscere

Pesavano complessivamente 350 chili e decidono di cominciare a frequentare una palestra

Come fare la cacca correttamente

8 abitudini comuni che danneggiano il tuo cervello senza che te ne renda conto.

Proprietà curative dell'aglio.