Make up in cinque mosse: violet touch

Scopri con Ally come realizzare un make-up viola assolutamente portabile

Make up viola
Make up viola

Il viola è un colore che adoro davvero nei make up, lo considero una variante al solito marrone, adatto a qualsiasi tipo di trucco colore dell’iride.
Secondo me questa nuance, accostata ad altri colori ed utilizzata nel modo giusto, può garantire davvero ottimi risultati.
Ho così deciso di proporti un tutorial davvero semplice ma che può tornarti utile in quei momenti in cui hai bisogno, anche attraverso il make up, di donare un po’ più di colore.
Sei pronta? Iniziamo subito!

Make up in cinque mosse: violet touch
Make up in cinque mosse: violet touch

Iniziamo subito stendendo una nuance neutra su tutta la palpebra mobile arrivando fino all’arcata sopraccigliare e spingendoti anche oltre verso il ponte del naso. Con un pennellino a setole corte, applica un po’ di colore anche sulla palpebra inferiore, in corrispondenza dell’attaccatura delle ciglia.
Ti consiglio l’ombretto di Kiko Cosmetics in tonalità 127 che, oltre al prezzo cheap di 3 €, ha una buona resa finale.
Ora prendi la tonalità viola da te scelta e procedi in due step: prendi un pennello da sfumatura a setole compatte e inizia ad applicare il colore all’angolo esterno portando il colore fino a quello interno, concentrandoti però nella zona precedente. Prendi ora un pennello da sfumatura con setole più larghe e rendi omogeneo il tratto, prelevando una piccola quantità di colore.
Il mio colore preferito è Top Hat di M.a.c Cosmetics, è una tonalità molto intensa ma è davvero fantastica! (17 €).
Procediamo ora con gli step finali per la sezione occhi: una bella passata di mascara allungante e una passata di matita nera all’interno dell’occhio.
Ti consiglio rispettivamente il Deborah Mascara Black+Long (10,90€) che ti assicurerà ciglia lunghissime e super nere, come matita, invece, la Liner Electro di Sephora 01 (8 €) che, essendo metallizzata, ti regalerà uno sguardo mai visto prima.

Labbra rosa nude
Labbra rosa nude

È il momento delle labbra: punta su una tonalità nude rosata che sia però caratterizzata da un gioco di colori. Per questo motivo ti consiglio il Max Factor Flipstick n° 40 che è fantastico poiché è composto da due nuance simili una in versione opaca e l’altra shimmer.
Applica quindi la versione sheer su tutte le labbra e ripassa la versione opaca nel centro del labbro superiore e inferiore.
Tampona ora il tutto con una velina, applica un po’ di cipria e ripassa successivamente il colore, così da garantirne una durata maggiore.

I prodotti utilizzati
I prodotti utilizzati

Li chiamano ‘’ciccetti’’ ma il vero nome di quelle odiose escrescenze che abbiamo sul collo, ascelle e inguine è un altro. Cosa sono e come si tolgono

Li chiamano ‘’ciccetti’’ ma il vero nome di quelle odiose escrescenze che abbiamo sul collo, ascelle e inguine è un altro. Cosa sono e come si tolgono

Chi non ha mai avuto l'imbarazzante problema delle flatulenze? Sapete che esistono degli alimenti capaci di risolverlo? Ecco quali sono

Chi non ha mai avuto l'imbarazzante problema delle flatulenze? Sapete che esistono degli alimenti capaci di risolverlo? Ecco quali sono

Accettare le nostre cicatrici significa accettare noi stesse. Non dimenticarlo

Accettare le nostre cicatrici significa accettare noi stesse. Non dimenticarlo

Noci perché dobbiamo mangiarle, i benefici

Noci perché dobbiamo mangiarle, i benefici

8 segni insospettabili di cancro al polmone che le donne devono conoscere

8 segni insospettabili di cancro al polmone che le donne devono conoscere

Pesava 309 chili, ora ne ha persi oltre 100.  "Adesso brillo come una stella”, le foto

Pesava 309 chili, ora ne ha persi oltre 100. "Adesso brillo come una stella”, le foto

Sei dipendente dallo zucchero? Lo capisci in questo modo

Sei dipendente dallo zucchero? Lo capisci in questo modo