Make up per trentenni: ecco come farlo e quali prodotti non possono mancare

Scopriamo il trucco perfetto per valorizzare il viso delle donne, con la pelle più matura.

Home > Benessere > Make up per trentenni: ecco come farlo e quali prodotti non possono mancare

A trent’ anni la pelle di una donna è diversa, più matura, ma non invecchiata. Quindi, a quest’età si è ancora nel pieno della nostra bellezza, ma dovremo utilizzare il make up sapientemente, per non esagerare con l’applicazione dei prodotti, nè sminuirla, valorizzando al meglio il viso. Ecco come qualche consiglio dalle make up artist per fare il make up per trentenni.

Prodotti per la base

La pelle più matura delle trentenni necessita di essere idratata ancora di più. Quindi, prima di applicare il trucco per la base, non dimenticatevi della crema idratante, che sia adeguata alla vostra tipologia di pelle.

Non dimenticate, poi, di usare il primer, che oltre a garantire una  durata del make up più lunga, da maggiore  compattezza alla pelle.

Il primer, dunque, aiuta a levigare la pelle. Dopdoiché, usare il fondotinta, che deve essere adeguato al tipo di pelle – a questa età più che mai – per evitare di rovinarla e favorire la formazione delle rughe. Per esempio, se la pelle è già secca, evitare fondotinta in polvere.

Scegliere un colore del fondotinta, considerando il colore del vostro collo, perché lo stacco di colore è spiacevole da vedere.  Poi la cipria, in qiesta  fascia d’età, deve essere applicata per creare un effetto satinato sulla pelle.

Come truccare gli occhi

Per truccare gli occhi, il consiglio è usare la matita nera lungo tutto il contorno occhi e sfumarla per un effetto smoky. Preferire comunque un trucco sfumato e no grafico, che sta bene su un occhio più govane.

Si possono scegliere nuance scure come il nero, blu notte, ma anche beige rosato, champagne, nocciola. Se l’occhio ha qualche piega o rughetta, evitate gli ombretti perlati o metallici.

Il mascara, infine, sulle ciglia superiori non deve mai mancare, perché apre l’occhio e lo rende più giovane.

Le sopracciglia, per definire lo sguardo, si possono scurire, ma solo se si è castane o more; se invece il nostro incarnato è chiaro, il colore ideale è il biondo cenere.