Massaggiare i piedi prima di dormire, tutti i benefici

L'importanza di massaggiare i piedi prima di andare a dormire, tutto inizia da lì.

Massaggiare i piedi prima di dormire, tutti i benefici. È difficile credere che ogni particolare punto sulle piante dei piedi è direttamente connesso con gli organi del corpo, ma i cinesi hanno scoperto che ci sono migliaia di terminazioni nervose che collegano a diverse parti del nostro corpo e hanno una diretta influenza su di essi.

Uno dei vantaggi di questi massaggi ai piedi riguarda la funzione cerebrale e il sistema nervoso. Questa tecnica influenza direttamente la nostra capacità di rilassamento e in questo modo, induce il sonno. La vita frenetica, i problemi familiari, lo stress e le tante pressioni a cui siamo soggetti quotidianamente fanno sì che quando arriva il momento di “ricaricare le batterie“, non possiamo completamente disconnetterci dalla realtà e questo ostacola la qualità del sonno, o peggio, non ci permette nemmeno di dormire per qualche ora.

In che altro ci avvantaggia?

Il massaggio ai piedi prima di andare a letto può aiutare a a dormire e farlo durante le ore necessarie, ci permette di ricaricarci ed è utile per quelle persone che soffrono di insonnia. Ma oltre ad aiutarci a dormire, il che non è poco, la riflessologia plantare può aiutarti anche in altre cose altrettanto importanti. Rafforza il sistema immunitario, migliora la circolazione sanguigna, avvantaggia il processo digestivo, è ideale per i pazienti che soffrono di artrite, riduce la sensazione di stanchezza, distende e rilassa il corpo, allevia la sensazione di gambe stanche, allevia la pressione sul collo, combatte lo stress, aiuta ad alleviare gli spasmi muscolari e le contratture.

Bambini irrequieti e iperattivi?

Non tutti i giorni possiamo avere un terapeuta specializzato in riflessologia per questo massaggio rilassante, ma possiamo farlo da soli o anche applicarlo ai nostri figli, se ci accorgiamo che sono tesi, ansiosi e nervosi.

Prova la tecnica in questo modo:

Rilassa la mente e prova a metterla “in bianco“. Inizia premendo le dita del piede partendo dall’alluce nella parte carnosa e poi continua allo stesso modo con le altre dita. Ricomincia dall’alluce premendo sulla base del dito e continua uno alla volta. Con il pollice, fai una leggera pressione sull’alluce verso il tallone e poi nella direzione opposta guidandoti lungo il bordo interno del piede. Con il pollice, posiziona il centro sulla pianta del piede e fai una pressione in questo punto per 30 secondi, quindi rilascia e ripeti la pressione altre tre volte. È importante ripetere questi massaggi ogni giorno in modo che si notino i benefici il più presto possibile e così si può dormire bene e svegliarti meglio. Usa un olio essenziale di tuo gradimento per promuovere il massaggio e rilassati con il profumo fresco. Questa è una pratica semplice che richiede alcuni minuti ma alla fine quei minuti implicano un investimento nel tuo benessere.

Dolore ai capelli: tutto quello che devi sapere

Dolore ai capelli: tutto quello che devi sapere

Dieta della carota, la più amata del momento: come funziona

Dieta della carota, la più amata del momento: come funziona

Cistite interstiziale: sintomi e cure della malattia di Francesca Neri

Cistite interstiziale: sintomi e cure della malattia di Francesca Neri

Tremolio nell’occhio? Non ignoratelo, potrebbe essere un campanello d’allarme

Tremolio nell’occhio? Non ignoratelo, potrebbe essere un campanello d’allarme

8 segni insospettabili di cancro al polmone che le donne devono conoscere

8 segni insospettabili di cancro al polmone che le donne devono conoscere

10 cose di cui hai assolutamente bisogno per tornare in forma dopo le vacanze

10 cose di cui hai assolutamente bisogno per tornare in forma dopo le vacanze

12 modi efficaci per ridurre la pancia gonfia

12 modi efficaci per ridurre la pancia gonfia