Melatonina: a cosa serve e come aumentarla senza integratori

Scopriamo cosa ci dicono gli esperti riguardo a questo ormone e sull'importanza del riposo.

Home > Benessere > Melatonina: a cosa serve e come aumentarla senza integratori

Il nostro orologio biologico dirige i processi fisiologici in determinati momenti della giornata.  La melatonina, che deriva dalla serotonina e viene prodotta nella ghiandola pineale nel cervello, aiuta a regolare questo ritmo quotidiano, del sonno -veglia. Ecco la melatonina a cosa serve.

Come funziona la melatonina

Come dormire bene

La melatonina è un ormone i cui livelli di innalzanola sera – intorno alle 21:00 secondo la National Sleep Foundation –   facendoti sentire assonnata, intontita e pronta a non fare altro che appoggiare la testa su un cuscino.

Per la maggior parte delle persone, la qualità del loro sonno non è la stessa ogni notte e spesso, la produzione impropria di melatonina è la causa di un riposo non adeguato.

Come livellare la melatonina senza integratori

Per questo, in alcuni casi serve un supportoalla produzione  melatonina.  Un’ottima opzione è quella di stabilire un rituale notturno, che crei condizioni ottimali per la produzione di melatonina.

Dopo cena, spegni la TV, metti il ​​telefono in modalità silenziosa e abbassa le luci di casa.

Dopo esserti lavata i denti, trascorri un po’ di tempo leggendo  un libro, ascoltando un po’una musica rilassante o facendo un esercizio di meditazione.

Queste situazioni possono contribuire  a  segnalare al tuo corpo che è ora di andare a letto. Di conseguenza, i livelli di melatonina aumenteranno e avrai maggiori possibilità avere sonno profondo e ristoratore.

L’importanza del sonno

dormire bene

Il sonno svolge un ruolo importante nella salute fisica, mentale ed emotiva. Quest’ultimo svolge un ruolo chiave nell’apprendimento e nella memoria, nell’attenzione e nell’umore.

Quando il sonno è insufficiente è anche associato allo sviluppo di numerose patologie croniche e condizioni prevalenti, tra cui diabete di tipo 2, malattie cardiovascolari, obesità e depressione.

Avere un’adeguata produzione di melatonina, e quindi, dormire meglio, può anche essere d’aiuto anche per perdere peso.

La ricerca ha dimostrato che un sonno inadeguato può influire su alcuni ormoni coinvolti nella fame e nella sazietà che potrebbero portare a mangiare troppo e ad aumentare di peso.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI