Meteoropatia: perché l’umore cambia quando varia il tempo

Scorpiamo cosa c'è dientro ai cambi dell'umore causati dall'ambiente e dal clima e cosa fare per stare meglio.

Con la fine dell’ora legale l’inverno è arrivato. Anche se, eccezionalmente, le temperature non sono ancora  fredde, le giornate si sono fatte più brevi, c’è meno luce e il nostro umore si deprime più facilmente. Ciò accade quando si soffre di  meteoropatia ovvero di una condizione per la quale il nostro stato emotivo è strettamente collegato ai cambiamenti del tempo e del clima.

Meteoropati: sintomi

Se, in questo periodo, hai notato di essere più irritabile, stanca, apatica o sensibile o se stai vivendo altri tipi di sintomi fisici come un aumento di peso, così come la perdita di interesse per i tuoi hobby o mal di testa, allora potresti soffrire di meteoropatia.

Quest’ultima è una forma di depressione che colpisce nel tardo autunno e che può durare anche fino alla primavera succesiva prima di scomparire.

I cambiamenti dell’umore, che coincidono con il cambiamento del tempo, tendono a colpire anche i più giovani.

Naturalmente, il cielo scuro e le temperature più fredde si associano a un calo dell’umore,  per non parlare del fatto che in inverno si riceve una minore quantità di vitamina D, che  è coinvolta nel migliorare del nostro stato d’animo.

Si dice, infatti, che la vitamina D regoli i nostri livelli di serotonina ovvero l’ormone che mantiene la sensazione di calma ed equilibrio.

Inoltre, dato che le ore di buio sono maggiori, il corpo tende anche a produrre più melatonina, un aiuto fondamentale per il sonno, ma che può farti sentire stanca più spesso rispetto al periodo estivo.

I rimedi

Per contrastare i sintomi della meteoropatia possiamo fare alcune cose. Per esempio, è possibile aumentare l’umore entro cinque minuti dopo un esercizio fisico di intensità moderata, come dopo 30 minuti di cammino o  una corsa di 15 minuti.

Anche il sonno regolare può aiutare a sentirsi meglio. Per riposare bene, non consultare più il tuo iPhone prima di andare a dormire o lavorare al computer, ed evita di mangiare proteine o pasti troppo abbondanti e bere caffeina la sera.

Inoltre, anche la socializzazione è molto importante contro gli effetti delladepressione stagionale.

Dalla fine dell’autunno, causa il freddo e le giornate poco confortevoli,  le persone tendono a stare di più da sole e in casa nei fine settimana.

la-depressione-delle-mamme-casalinghe

Invece, cercate di organizzare delle serate, anche intrasettimanali, con gli amici per bere con cioccolata calda insieme o per trascorrere una serata a teatro o al cinema.

Zenzero: chi non dovrebbe mangiarlo

Zenzero: chi non dovrebbe mangiarlo

Mestruazioni abbondanti, quando diventano un problema

Mestruazioni abbondanti, quando diventano un problema

La cannella abbassa la glicemia: ecco come assumerla

La cannella abbassa la glicemia: ecco come assumerla

Rimedi naturali contro il mal di testa

Rimedi naturali contro il mal di testa

Non ho più il ciclo, che succede? Ecco tutti i motivi

Non ho più il ciclo, che succede? Ecco tutti i motivi

8 cibi che causano il cancro

8 cibi che causano il cancro

Burrocacao Fai da Te: la nostra ricetta!

Burrocacao Fai da Te: la nostra ricetta!