Paul pesava oltre 300 chili, ma quando sua madre perse la vita, qualcosa è scattato dentro di lui, e decise che era giunto il momento di cambiare. Eccolo oggi: irriconoscibile

Paul pesava oltre 300 chili, ma quando sua madre perse la vita, qualcosa è scattato dentro di lui, e decise che era giunto il momento di cambiare. Eccolo oggi: irriconoscibile

Paul Stevenson è diventato fonte di ispirazione per tutti. Nel 2016, Paul aveva difficoltà persino ad alzarsi dal letto, ed ha lottato a lungo contro l’obesità. Pesava oltre 300 chili, ma quando sua madre perse la vita, qualcosa è scattato dentro di lui, e decise che era giunto il momento di cambiare, e di riprendersi la propria vita.

“Non avevo mai trovato lavoro perché il mio peso era troppo alto. È stato impossibile per me “, ricorda Paul.

Non è stato un compito facile. Ha cercato presso innumerevoli specialisti e ha subito un intervento chirurgico per ridurre il proprio stomaco. Al tempo, non poteva immaginare che anni dopo sarebbe tornato, completamente irriconoscibile, nel luogo in cui gli era stata salvata la vita. Proprio in quell’ospedale ha fatto il suo primo passo verso una nuova vita, e Paul non si è certo fermato qui; è riuscito ad ottenere un cambiamento drastico.

Paul ha attualmente 38 anni. Con il passare dei giorni, si è abituato ad una dieta molto più sana e ha iniziato a fare esercizio fisico.

Dopo aver perso una notevole quantità di peso, si è recato in Olanda per fare un’operazione che gli ha permesso di rimuovere la pelle in eccesso. Un lungo cammino lo ha portato sin qui : ora pesa 114 chili ed è completamente irriconoscibile.

Paul vive nella città di Derby in Inghilterra. Non ha ancora raggiunto il suo peso ideale, ma è già a buon punto. Ha sposato la sua ragazza più di due anni fa, ed ora vuole ispirare le persone in tutto il mondo che lottano con l’obesità, per mostrare loro che non è mai troppo tardi per iniziare a mangiare sano.

“Ho sempre pensato di voler fare qualcosa per aiutare l’ospedale che mi ha dato così tanto. Molti sono sorpresi di vedermi ma sono felice di mostrare loro che tutto ciò che hanno fatto per me, non è stato vano”, afferma Paul.

Per lui, qualcosa di vitale importanza nella sua nuova vita è il suo lavoro. Per la prima volta in 15 anni, è riuscito a trovare un lavoro. È il portiere del Royal Derby Hospital, e spesso incontra i dottori e le infermiere che lo hanno ispirato a cambiare il suo stile di vita.

Il lavoro di Paul consiste nel fare diversi tour dell’intero ospedale, per assicurarsi che tutto si a posto. Alcuni anni fa non poteva fare più di dieci passi. Ora compie oltre 30.000 passi in un solo turno di 12 ore. La sua storia è la dimostrazione che non dovremmo mai arrenderci.

8 segni insospettabili di cancro al polmone che le donne devono conoscere

8 segni insospettabili di cancro al polmone che le donne devono conoscere

Cistite interstiziale: sintomi e cure della malattia di Francesca Neri

Cistite interstiziale: sintomi e cure della malattia di Francesca Neri

Perde 22 taglie e risparmia oltre $ 11.000 dopo aver fatto la dieta

Perde 22 taglie e risparmia oltre $ 11.000 dopo aver fatto la dieta

12 modi efficaci per ridurre la pancia gonfia

12 modi efficaci per ridurre la pancia gonfia

10 cose di cui hai assolutamente bisogno per tornare in forma dopo le vacanze

10 cose di cui hai assolutamente bisogno per tornare in forma dopo le vacanze

Come 28 giorni senza alcol possono cambiare il tuo corpo

Come 28 giorni senza alcol possono cambiare il tuo corpo

Influenza 2018. Il bilancio fa paura: 30 morti, 140 casi gravi e più di 800 mila italiani a letto in una settimana

Influenza 2018. Il bilancio fa paura: 30 morti, 140 casi gravi e più di 800 mila italiani a letto in una settimana