Pensavano che la figlia 16 enne fosse incinta e invece

Bethany Lane ha 16 anni e lo scorso Natale il suo stomaco ha cominciato a crescere in modo incontrollabile. All’inizio non diede molta importanza alla cosa, ma la sua pancia continuò a crescere e crescere e cominciò ad avere dolori.  All’inizio il dottore pensava che lei fosse incinta di circa sette mesi, ma c’era qualcosa di strano.


La ragazza inizialmente notò che la sua pancia sembrava gonfia, ma non ci diede molto peso, perché non era eccessivo, quindi non avvertì i genitori. Ma l’addome della ragazza continuava a crescere e poiché tendenzialmente, utilizzava un abbigliamento comodo, i genitori erano ignari di ciò che stava accadendo. Quando Bethany vide che la cosa stava diventando preoccupante e senti i primi dolori, fece vedere ai genitori ciò che le stava accadendo. In principio i genitori rimasero scioccati e si arrabbiarono pensando ad una gravidanza. Ma pochi minuti dopo, la ragazza spiego loro che non era possibile. Capirono di dover correre subito in ospedale, c’era veramente qualcosa di molto strano. All’inizio anche il dottore pensava che lei fosse incinta di quasi sette mesi, ma c’era qualcosa di sbagliato. Dopo aver fatto un ecografia, videro che Bethany aveva una cisti in un’ovaio. Questa era molto grande, aveva raggiunto i 33 centimetri di diametro. L’enorme cisti aveva iniziato a premere su diversi organi del corpo, che le causavano forti dolori. Fortunatamente corsero in ospedale, perché la ciste aveva cominciato a premere così forte su uno dei suoi reni che questo aveva smesso di funzionare, se la ciste fosse esplosa, la vita di Bethany sarebbe stata in pericolo.

Ma con l’aiuto della chirurgia, i medici sono riusciti a svuotare la ciste facendo tre piccoli fori attraverso i quali sono riusciti a rimuovere il liquido. Dopo l’operazione la ragazza ha perso 3 chili.

madre

È stata una fortuna per lei trovare dei medici così bravi che hanno agito in ​​tempo.

“Sono molto grata. Gli ospedali sono spesso criticati, ma ho solo parole di ringraziamento per loro”, dice Bethany a Gazette Live.