Perdere peso mentre si dorme

Cinque piccoli rituali per perdere peso mentre si dorme.

La qualità del nostro sonno può influenzare in modo significativo il nostro peso. A sua volta, ciò che mangiamo, e sopratutto a che ora, influenza la nostra capacità di dormire bene. Questa relazione tra sonno, cibo e peso è talmente stretta, che è molto difficile per una dieta essere efficace se non la combiniamo con un buon riposo notturno.


Quindi è possibile affermare, che per perdere peso mentre si dorme, a volte, basta seguire dei piccoli rituali prima di andare a dormire. Scopriamo insieme 5 dei più efficaci: 1. Meglio se dormi nell’oscurità completa.
Chiudi le tende, allontana il telefono, spegni il televisore. Nella completa oscurità, il tuo corpo produce un ormone chiamato melatonina. La melatonina non solo  ti fa sentire più addormentato, ma aiuta anche a generare più grasso buono. Per utilizzare il grasso bruno, il corpo utilizza molte più calorie rispetto ad altri tipi di grasso. Così, puoi generare la melatonina mentre dormi e questo può aiutarti a perdere peso in modo sostenuto. 2. Prova a consumare triptofano. Molti studi scientifici hanno riecheggiato l’importanza dell’amminoacido noto come triptofano, per un sonno profondo. Questo composto può essere trovato in proteine ​​di origine animale. Pertanto, mangiare uova, carne o latte, può essere positivo per dormire più profondamente. Ricerche recenti dimostrano che un sonno prolungato di 8,5 ore favorisce la perdita di peso, rispetto ad un sonno più breve e meno profondo. 3. Cena presto. Questa è la chiave per dormire bene. Se cenate molto e tardi, il vostro corpo sarà ancora pieno di energia quando andrete a dormire, e logicamente sarà più difficile addormentarvi.

4. Che ne dici di un milkshake?

Uno shake proteico prima del sonno può scatenare il tuo metabolismo, secondo uno studio dell’Università della Florida. Ogni snack che include 30 grammi di proteine ​​prima di dormire ti aiuta a perdere peso mentre si dorme, bruciando più grasso.

5. Abbassare la temperatura.

La temperatura di una stanza per un sonno veramente tranquillo dovrebbe essere tra 15 e i 18 gradi. Quindi fate attenzione a non alzare troppo la temperatura di inverno, e viceversa a non abbassarla troppo d’estate. Come è stato scoperto in uno studio recente, una temperatura adeguata per dormire, stimola la creazione di grassi buoni, che come abbiamo già detto, sono importanti.

Per dimagrire non servono delle diete eccessivamente stretta o metodi d’urto, basta semplicemente adottare delle abitudini, che come ti renderai conto, saranno fondamentali per aiutarti a ottenere il tuo peso forma.