Perdita di peso, quando preoccuparsi

Perdita di peso, quando preoccuparsi di un'eccessiva magrezza improvvisa o della bilancia che segna molti chili in meno rispetto a prima?

Perdita di peso, quando preoccuparsi se la bilancia ci dice improvvisamente che siamo dimagrite e magari di tanti chili? Se siamo a dieta e facciamo tanta attività fisica non dobbiamo preoccuparci più di tanto. Ma lo è, invece, se non abbiamo fatto niente per perdere peso.

Per i medici la perdita di peso è preoccupante nel momento in cui viene ridotta la massa totale del corpo, quando massa grassa (grasso corporeo e tessuto adiposo), massa magra (depositi di minerali in ossa, muscoli, tendini e altri tessuti) e fluidi diminuiscono improvvisamente. Spesso le cause sono da riscontrarsi in diete ferree o in malattie.

Quando si parla di perdita di peso inspiegabile? Quando non è causata dalla riduzione di calorie e non stiamo facendo niente per perdere peso. Il termine medico che si usa in questi casi è cachessia e può essere il sintomo di numerose malattie. Il dimagrimento non è la cachessia, che invece si manifesta quando la perdita di peso involontaria è del 10% della massa totale in 6 mesi o del 5% nell’ultimo mese.

Cause

Le cause della perdita di peso involontaria possono essere diverse:

  • dieta non nutriente
  • malnutrizione
  • cambiamenti del metabolismo
  • cambiamenti ormonali
  • farmaci
  • trattamenti
  • malassorbimento intestinale
  • malattie

Sintomi

I sintomi, invece, sono:

  • inappetenza
  • senso di sazietà precoce
  • deplezione muscolare grave
  • nausea
  • anemia
  • stanchezza cronica
  • debolezza

Conseguenze

Quali sono le conseguenze da non sottovalutare? Se la perdita di peso è severa, la qualità della vita ne risente. In caso di malattie può rendere più difficile rendere le cure realmente efficaci e nella fase di recupero possiamo avere molti problemi. È poi un fattore di aumento del tasso di mortalità. La malnutrizione compromette poi il buon funzionamento di tutto il corpo: guarigione da ferite, funzionalità renale, ciclo, forza dei muscoli, termoregolazione.

Inoltre può causare carenze di vitamine e di altri preziosi nutrienti.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Colon, come pulirlo e purificarlo

Colon, come pulirlo e purificarlo

Curiosi modi di utilizzare la Coca Cola

Curiosi modi di utilizzare la Coca Cola

Hunza: una popolazione che vive 120-130 anni e non conosce malattie degenerative.

Hunza: una popolazione che vive 120-130 anni e non conosce malattie degenerative.

Accettare le nostre cicatrici significa accettare noi stesse. Non dimenticarlo

Accettare le nostre cicatrici significa accettare noi stesse. Non dimenticarlo

Li chiamano ‘’ciccetti’’ ma il vero nome di quelle odiose escrescenze che abbiamo sul collo, ascelle e inguine è un altro. Cosa sono e come si tolgono

Li chiamano ‘’ciccetti’’ ma il vero nome di quelle odiose escrescenze che abbiamo sul collo, ascelle e inguine è un altro. Cosa sono e come si tolgono

Errori da evitare nel nostro rapporto di coppia

Errori da evitare nel nostro rapporto di coppia

La curcuma aiuta i malati di Alzheimer

La curcuma aiuta i malati di Alzheimer