persone negative

Persone negative, come riconoscerle e allontanarle subito dalla tua vita

Allontana le persone negative dalla tua vita: tu meriti di essere felice

Tutti meritiamo di essere felici, di avere quella sensazione di benessere diffuso nella mente e nel corpo. Ma per farlo è necessario riconoscere e allontanare le persone negative dalla propria vita.

Chiamati anche vampiri energetici, questi individui si insinuano nella nostra quotidianità e con il loro atteggiamento minano alla nostra serenità.

allontanare persone negative

Voglio essere felice: come allontanare le persone negative dalla propria vita?

Prima di combattere il nemico dobbiamo imparare a riconoscerlo, perché spesso si insinua proprio dove non andremmo mai a cercare.

Così, fanno le persone negative, quelle che con i loro atteggiamenti disfunzionali danneggiano anche il nostro benessere.

Parole e atteggiamenti sventolati alla stregua di una bandiera che però, troppo spesso, non vogliamo vedere perché è a quelle persone negative che siamo legate.

Ma la verità è che frequentare i cosiddetti vampiri energetici può diventare pericoloso, soprattutto se questi iniziano a risucchiare tutta la nostra vitalità prosciugandoci e consumandoci da dentro.

sofferenza per le persone negative

Come agiscono queste persone e come possiamo tutelarci?

A volte lo fanno per insicurezza, altre volte per invidia o per ferire di proposito il prossimo. Sono quelle persone che non fanno altro che demolire i comportamenti altrui in maniera distruttiva.

Contemplano solo i poli opposti e non sono in grado di riconoscere anche la più sfacciata delle vittorie, semplicemente perché non gli riguarda. Le loro critiche non sono mai costruttive, ma solo distruttive.

Sono queste le persone negative dalle quali dobbiamo stare alla larga, le stesse che ci buttano giù dopo una bella giornata e che distruggono il nostro entusiasmo con parole ciniche e vuote di ogni sentimento.

persone negative

Isolarsi e dire addio, è questa la soluzione?

A volte ci rendiamo conto che quelle persone negative che tanto ci spaventano fanno parte della nostra vita e della nostra quotidianità. Cosa fare a questo punto?

Probabilmente possiamo far notare a queste persone, soprattutto se c’è un legame affettivo di mezzo, quanto determinati atteggiamenti possono farci soffrire; ma le persone, ormai lo sappiamo, non cambiano.

E allora, se è vero che la colpa delle azioni degli altri non è la nostra, è altrettanto vero che è nostra la responsabilità della nostra vita: non lasciamoci condizionare dalle energie negative.

Regoliamo la traiettoria verso persone che hanno i nostri stessi interessi e obiettivi, ma soprattutto che ci consentano di creare legami armoniosi che sono la fonte primaria della felicità.

Banana quando mangiarla e perché

8 cibi che causano il cancro

Non ho più il ciclo, che succede? Ecco tutti i motivi

Che cos'è lo stress ossidativo, nemico del nostro corpo

Acqua di cumino per perdere peso e rimanere in forma

Che cos'è la sindrome della mano aliena?

I danni della sigaretta riguardano anche la salute mentale