Secondo gli scienziati, la spiaggia ha un effetto positivo sul nostro cervello

Molti medici ci consigliano di prendere aria, perché è una cosa che fa bene sia a livello fisico che mentale. Immaginatevi sedute, da sola, in riva al mare. Immaginate quel senso di pace e tranquillità, mentre un leggero vento d’aria fresca vi sfiora i capelli.. questa sensazione che si prova, è stata definita dagli studiosi “spazio blu”.



ACQUISTA IN SCONTO IL GUANTO MAGICO!

Con questo termine, gli scienziati vogliono indicare quella combinazione di odori e suoni dell’acqua, che funziona da calmante per il nostro cervello. Andare in spiaggia, ci rilassa e ci rende felici, lo dice la scienza. Ecco i benefici che comporta:

ACQUISTA QUI TAPPETINO REFRIGERANTE

1.La spiaggia riduce lo stress:

La presenza di ioni positivi, ci fa sentire a nostro agio e ci rilassa.

2.La spiaggia stimola la creatività:

Secondo la scienza, lo spazio blu ti aiuta a schiarire le idee, affrontare i problemi e trovare la giusta ispirazione. Il senso di calma che riesce a donarci, è paragonabile alla meditazione.

3.La spiaggia riduce la depressione:

Il suono ipnotico delle onde in combinazione con la vista e gli odori della spiaggia, ci porta ad uno stato di meditazione, liberando la nostra mente e allontanandoci dal caos della vita quotidiana.

4.Trascorrere del tempo in spiaggia, cambia la prospettiva della vita:

Naturalmente, questo accadrà in meglio! Generalmente la natura ci ha sempre dato quel senso di pace e tranquillità, ma la spiaggia ci comporta dei benefici ancora più grandi!

Quindi, vi trovate al mare? Dovete andarci? Allora dedicatevi qualche minuto, andate in spiaggia, quando non c’è nessuno e godetevi la vostra pace!