“Se non cambia alimentazione perderà un piede”

"Se non cambia alimentazione perderà un piede" disse il dottore. Cambia completamente la sua alimentazione e adesso sta per diventare un personal trainer. Ecco il cambio impressionante di quest'uomo.

Home > Benessere > “Se non cambia alimentazione perderà un piede”

Cattive abitudini e disturbi alimentari possono generare molti problemi di salute. Non solo dal punto di vista estetico, ma anche patologie croniche che possono mettere in pericolo la nostra vita. Un uomo di 31 anni lo ha vissuto sulla propria pelle e ha dovuto fare una scelta di vita molto impotante.

George Middleton è un giovane di 31 anni, studente di legge, che vive nell’Abbazia di Netley nell’Hampshire. Si rifiutava di riconoscere il danno che stava apportando al proprio corpo, in termini di quantità e qualità. Era dipendente da bevande analcoliche e fast food, riusciva a bere fino a quattro bottiglie di Coca-Cola in un solo giorno.

Durante una consultazione con il suo dottore si rese conto del male che si stava facendo. Il dottore fu schietto e chiaro con lui. La sua cattiva alimentazione poteva causargli malattie come l’ipertensione, difficoltà a dormire, e persino disturbi mentali. Ma ciò che lo preoccupava di più era il rischio di diventare diabetico e la possibilità di poter perdere un piede.

“Il mio dottore mi ha fatto sedere e ha detto:” Ti piace avere due piedi? “Dopo che ho detto di sì, mi rispose che rischiavo di perdere un piede se non avessi fatto qualcosa per perdere il peso in eccesso”, ha riconosciuto George.

Ha dovuto cambiare stile di vita, non c’erano alternative. Ha dovuto dare una svolta alla sua dieta, e ha iniziato a camminare per circa otto chilometri ogni giorno. Ha iniziato a concentrarsi sulle priorità della vita. Riconobbe la bassa autostima che aveva di se stesso e iniziò a lavorarci su. La maniera con la quale stava vivendo la sua vita, favoriva sicuramente stati depressivi.

“La depressione può causare danni irreversibili agli uomini. Ero molto vicino all’esserlo.” Il giovane preoccupato riconobbe.

George oggi vuole diventare un personal trainer per aiutare gli altri a uscire dai problemi che lui stesso ha dovuto affrontare. Si è reso conto della quantità di opportunità che aveva perso, non usciva più, si vergognava che la gente lo vedesse. Cominciò a mangiare sano e ad esercitarsi. In quel periodo conobbe Heather ad un matrimonio, una ragazza di 27 anni. Da allora il suo desiderio di liberarsi del suo peso crebbe di più. È riuscito a perdere metà del suo peso corporeo. Partecipa ad alcune conferenze nelle scuole, in attesa di iniziare un diploma di formazione personale.

«Voglio aiutare gli altri. Il mio obiettivo è trovare chi si trova in una situazione come la mia, e farli combattere fino a quando non riusciranno ”, dice George.

I social network sono esplosi dopo alcune sue pubblicazioni, tutti lo hanno elogiato e gli hanno augurato il meglio. George è ora un esempio vivente di ciò che possiamo ottenere se solo lo vogliamo veramente. Tutto ciò di cui abbiamo bisogno è perseveranza e determinazione.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI