State attente, donne! Ecco perché i capezzoli possono farvi male

I capezzoli sono una delle zone più sensibili del corpo. Ecco le possibili cause del dolore.

Home > Benessere > State attente, donne! Ecco perché i capezzoli possono farvi male

I seni rappresentano uno degli indicatori più importanti della salute delle donne. Inoltre, i capezzoli sono una delle zone più sensibili e tenere del corpo. A volte possono far male e le ragioni potrebbero essere molto più gravi della semplice sindrome premestruale ma, parlando di cause, cominciamo proprio con questa.

State attente, donne! Ecco perché i tuoi capezzoli possono farti male

1. Sindrome premestruale

È una delle cause più comuni e frequenti. Questo dolore sordo è causato dall’aumento di estrogeni e di progesterone. Ciò porta al riempimento del seno con il liquido e al gonfiore. Questo dolore di solito passa non appena comincia il ciclo mestruale.

2. Gravidanza

Anche in questo caso i responsabili del dolore sono i cambiamenti ormonali. L’aumento del seno e la sua tenerezza sono tra i primi segni della gravidanza. I capezzoli durante questo periodo si possono anche scurire.

3. Sfregamenti

Può succedere se hai scelto il reggiseno o il costume sbagliato. Se il tessuto è troppo duro e i capezzoli sono sensibili, possono essere infiammati dall’eccessivo attrito. In questo caso, bisogna immediatamente sostituire il reggiseno.

4. Allergie

Sapone, gel doccia e persino il detersivo in polvere con cui lavi il bucato possono causare una reazione allergica nell’area del capezzolo. Assicurati di selezionare attentamente i prodotti per l’igiene e di acquistare detersivi di qualità. Se avverti prurito, rossore o desquamazione, potrebbe significare che sei allergica.

State attente, donne! Ecco perché i tuoi capezzoli possono farti male

5. Infezione

I capezzoli che hanno già sofferto di attrito, allergie, allattamento o di altri motivi diventano molto sensibili alle infezioni. Si possono facilmente sviluppare infezioni da lievito. In questo caso, è necessario consultare un medico.

6. Mastite

Durante la mastite, i tessuti del seno e dei capezzoli si infiammano. I capezzoli diventano rossi e gonfi e si possono ferire se toccati. Altri sintomi di comprendono di solito brividi, febbre e stanchezza. La mastite è più comune durante l’allattamento: succede quando il latte resta nel seno troppo a lungo e causa l’infezione.

State attente, donne! Ecco perché i tuoi capezzoli possono farti male

7. Cancro e Malattia di Paget

Il dolore ai capezzoli causato dal cancro di solito colpisce solo un seno e un capezzolo. La malattia di Paget del capezzolo è un tipo raro di cancro. Oltre al dolore, i sintomi comprendono prurito, arrossamento, pelle squamosa attorno al capezzolo e capezzoli giallastri o sanguinanti.

state-attente-donne-ecco-perche-i-tuoi-capezzoli-possono-farti-male

Come prevenire il dolore ai capezzoli

  • Scegli reggiseni solo prodotti con tessuti di qualità per evitare sfregamenti e allergie;
  • Lava i vestiti con detergenti di qualità;
  • Scegli i vestiti della tua taglia (né più né meno);
  • Se hai i capezzoli doloranti prima delle mestruazioni, prova a bere meno caffè durante il ciclo e mangia meno sale;
  • Fai attività fisica frequente per aiutare il corpo a liberarsi del liquido in eccesso nel petto.

Come letto, ci possono essere molte ragioni che causano il dolore al seno, quindi è importante non ignorarlo ed è sempre meglio consultare un medico.