non mangiare patatine se sudi troppo

Sudorazione eccessiva? Meglio non mangiare patatine fritte

Eccessiva sudorazione? Meglio non mangiare le patatine. Ecco gli alimenti da evitare

Nel corso della giornata ci può capitare di sudare eccessivamente, e questo ci mette a disagio. La sudorazione non è altro che una risposta del nostro corpo alla temperatura esterna. Il punto è che la sudorazione ha un’effetto anti estetico importante e spesso crea vergogna. Quindi, sudorazione eccessiva? Meglio non mangiare patatine fritte e altri cibi.

non mangiare patatine se sudi troppo

La sudorazione non è altro che un processo fisiologico. Il nostro corpo lo attiva per regolare la temperatura corporea, in funzione di quella esterna.

Vi sono tuttavia alcuni accorgimenti che possono aiutare a controllarla. Ed alcuni di questi, passano attraverso ciò che mangiamo. Proprio così, alcuni alimenti possono essere responsabili di quelle odiose chiazze sui nostri vestiti.

Nessuno penserebbe mai che sudare possa dipendere anche da ciò che mangia. E invece si, pare che siano davvero tante le cose che dipendono da una dieta sana. Vi sono studi recenti che ci dimostrano come questo sia possibile.

Secondo Tara L. Kaufmann, dermatologa dello Stony Brook University Hospital, alcuni alimenti fanno aumentare la quantità di sudore. L’esperta ha precisato che la consumazione di cibi particolarmente salati, stimolerebbe una sudorazione eccessiva. Ecco perché sono sconsigliate soprattutto le patatine fritte.

Infatti il consumo di cibi salati obbligherebbe il nostro corpo ad una maggior sudorazione. Tutto ciò è al fine di metabolizzare il sale in eccesso contenuto nell’organismo.

Lo stesso discorso vale anche per i cibi cosiddetti “junk”, ricchi di grassi e poveri di sostanze nutritive. I cibi molto lavorati affaticano il nostro corpo durante l’intero processo di assimilazione.

Anche i cibi piccanti non sono particolarmente indicati. Una dieta a basso contenuto di alimenti piccanti aiuta il corpo a mantenere costante la frequenza cardiaca. Aiuta a non innalzare la temperatura corporea. Stop dunque a peperoncino e salse da accompagnamento. Vi fanno diventare la lingua di fuoco!

Naturalmente sono favoriti indumenti traspiranti come il cotone ed il lino. Anche l’utilizzo di alcuni deodoranti naturali può ridurre l’effetto visivo e maleodorante.

Adesso che sappiamo queste cose, ci converrà stare attenti alla dieta. Non vogliamo certo avere macchie maleodoranti sotto le ascelle. Senza dubbio, il cibo è un valido alleato per liberarci da questo problema.

State attente, donne! Ecco perché i capezzoli possono farvi male

State attente, donne! Ecco perché i capezzoli possono farvi male