Tutto ciò che c’è da sapere sui peli che crescono sui nei

Hai uno o più peli sui nei? Più scuri degli altri peli? Ecco quello che devi sapere.

Nella maggior parte dei cartoni per bambini, le streghe hanno quasi sempre una cosa in comune, un grande neo sul viso. Durante la crescita si è ossessionati dal proprio aspetto e avere un neo peloso, è considerato un difetto, una specie di impurità che vorremmo nascondere. Con la crescita, iniziamo a capire che è una cosa normale e più comune di quanto credevamo.

Le domande più frequenti a quel punto iniziano ad essere altre… è pericoloso avere un neo peloso? Posso togliere i peli? Dovrei farlo vedere ad un medico?

Secondo la Skin Cancer Foundation, un neo è un accumulo di melanociti, cioè di cellule dell’epidermide che sintetizzano la melanina. Possono essere presenti già alla nascita o comparire durante la crescita.

Perché crescono dei peli sopra questi nei?

Il pelo nasce da un follicolo. Se c’è un follicolo nel neo, crescerà un pelo. E a seconda di quanti follicoli ci sono, potranno crescere uno o più peli. Avere quindi dei peli sui neo, è una cosa normalissima.

Solitamente una donna lo nota più di un uomo, avendo meno peli sulla superficie corporea.

Perché i peli sul neo sono più scuri degli altri?

Anche il pelo, così come il neo, può avere una pigmentazione più scura degli altri peli del corpo, proprio perché ci sono le cellule che producono il pigmento.

I peli significano che il neo è canceroso?

Assolutamente no. Secondo il New York Times qualsiasi neo può essere canceroso, indipendentemente dal fatto che abbia o meno i peli. Anzi, probabilmente il fatto che sopra il neo continuino a crescere peli è positivo, poiché significa che le cellule continuano a funzionare in modo normale e non in modo anomalo.

Posso togliere i peli sul neo?

I peli sul neo si possono tranquillamente tagliare o tirare.

Cosa succede se il pelo diventa incarnito?

Come ogni altro pelo, c’è la possibilità che possa incarnirsi. Se il pelo del neo si incarnisce, può causare irritazione e infiammazione, ma devi trattarlo come qualsiasi altro pelo incarnito del tuo corpo.

Quando dovrei preoccuparmi?

Devi preoccuparti di un neo peloso quando mostra i seguenti segni: asimmetria, bordo irregolare, variazioni di colore, variazioni nel tempo o dimensioni elevate.

E’ sempre bene farsi controllare da un dermatologo.

Si sveglia una mattina con mezzo volto paralizzato, adesso avverte mamme e casalinghe

Oggi è la Giornata mondiale del malato

Cosa succede se si mangia formaggio ammuffito

Vuole che tutti siano consapevoli

Micosi unghie dei piedi: come eliminare i funghi

Usi il cellulare al bagno? Ecco perché non dovresti farlo

Oggi è la Giornata Mondiale per l'Epilessia