Una mamma molto pesante

Home > Benessere > Una mamma molto pesante

Vedere le persone realizzare i loro sogni e obiettivi, nonostante i molti ostacoli, è sempre molto stimolante. Di qualunque cosa si tratti, un buon esempio può sempre insegnarci qualcosa. Questa madre, Ashley Dunn Bratcher, ne è un buon esempio. Ashley ha sofferto di obesità per un lungo periodo, a 6 anni ha iniziato a mangiare cibo e dolci compulsivamente.

Quando aveva 27 anni pesava 330 chili – questo è un numero che è difficile da capire! Quando un medico le disse che il rischio di non sopravvivere fino ai 30 anni a causa dell’obesità era elevato, Ashley rimase sotto shock. Fu in quel momento che decise di fare qualcosa per cambiare il suo stile di vita. Se non lo faceva per se, sentiva che doveva farlo per il figlio di 5 anni. “Le cose normali che fanno tutti sono molto difficili da fare per me, perché sono enorme e pesante”, ha detto Ashley alla TLC. L’unica cosa che poteva ancora fare da sola era fare la doccia. Ma era una lotta, perché poteva rimanere ferma solo per 5 minuti. C’era sempre il rischio che cadesse quando usciva dalla vasca da bagno. Aveva anche molti dolori fisici. “Non passava giorno senza dolore. Molte volte mi sentivo come se la mia schiena stesse iniziando a spaccarsi”, ha spiegato Ashley nel documentario. Ashley ha iniziato a mangiare molto quando aveva 6 anni. Quando andava in prima media pesava 113 chili. Quando si diplomò alla scuola superiore, il peso si aggirava intorno ai 181 chili.

Nonostante la lotta contro il chili, Ashley è riuscita a trovare l’amore alle superiori. Lei e suo marito Jake si sono conosciuti quando erano giovani e insieme hanno avuto il figlio Patrick, attualmente di 5 anni.

Sfortunatamente, Patrick era diventato “l’aiutante” personale di Ashely – e non è qualcosa che vuoi per un figlio di 5 anni. “Lui è le mie gambe, mi aiuta con quasi tutto. Senza di lui non sarei nulla “, ha detto Ashely nel 2016.

Ma presto le cose sarebbero cambiate. Ashley ha contattato il dottore Younan Nowzaradan, che si è specializzato nell’operare persone molto obese. Ha avvertito Ashley che non sarebbe sopravvissuta fino a 30 anni se non avesse smesso di mangiare in questo modo malato. Per suo figlio, Ashely ha deciso di provare a sbarazzarsi della sua dipendenza da cibo. Ma non sarebbe stato facile. Diverse cose sono successe ad Ashely durante il viaggio.

“È stato un alternarsi di stati fisici e mentali”, dice Ashley alle persone. Quattro mesi dopo il bypass gastrico, ha dovuto trascorrere un po ‘di tempo in ospedale, gli si era creata una ferita allo stomaco per aver abusato delle pillole che servivano per alleviare il dolore. Il dottore Younan Nowzaradan propose ad Ashely di vedere un terapeuta che potesse aiutarla a gestire i traumi emotivi. E tutto questo processo ha aiutato – in un anno Ashely è arrivata a pesare 116 chili!

Ha iniziato a mangiare cibo sano e porzioni più piccole e continua a perdere peso. Ashley è molto coraggiosa e forte! Grazie ad un aiuto professionale e molto sostegno da parte della sua famiglia, Ashley è riuscita a cambiare il suo stile di vita.

Ed è vero che sembra stare molto meglio oggi! “Ottimo lavoro, Ashely!