Va al salone di bellezza per ricostruirsi le unghe e una donna le salva la vita

La storia di Lisa Harrison Williams e di una sua cliente.

Home > Benessere > Va al salone di bellezza per ricostruirsi le unghe e una donna le salva la vita

Tutti amiamo essere coccolati e sentirsi belli. Tendiamo a prenderci cura dei nostri corpi. Inoltre, sempre più gente partecipa a sedute nei centri estetici con lo scopo di nascondere piccole imperfezioni e aumentare l’autostima, sentendosi così a più agio quando si trovano in mezzo agli altri.

Ebbene, un giorno un donna si recò in un salone di bellezza con l’obiettivo di nascondere una linea verticale scura comparsa sul suo letto ungueale. In particolare, quella donna scelse il salone dove lavora Lisa Harrison Williams, a cui chiese di dipingere le lunghe con un colore più scuro per nascondere quel fastidioso segno.

Va al salone di bellezza per ricostruirsi le unghe e una donna le salva la vita

Parlando con la cliente, Lisa seppe dalla donna che alla base di quella linea doveva esserci una carenza di calcio o un fattore ereditario. Tuttavia, la professionista della manicur non fu convinta da quel racconto e consigliò alla donna di andare dal medico per pretendere un parere più professione rispetto a una semplice sensazione così da scoprire cosa davvero stesse causando la decolorazione delle unghie.

Pochi giorni dopo, quella cliente chiamò Lisa e le diede la notizia terribile che quel segno era dovuto a un melanoma, un tipo di cancro della pelle.

Va al salone di bellezza per ricostruirsi le unghe e una donna le salva la vita

In generale, qualsiasi tipo di cellula difettosa viene eliminata in maniera naturale. dai nostri corpi. Però, se per qualche ragione, queste cellule non vengono sradicate, si moltiplicano e danno luogo a un tumore. Nel caso del cancro alla pelle, però, i segnali che appaiono soo spesso liquidati come minori (eruzioni cutanee, scolorimento della pelle…) e, quindi, quando si arriva la diagnosi, può essere troppo tardi.

Va al salone di bellezza per ricostruirsi le unghe e una donna le salva la vita

A differenza degli altri melanomi, poi, quello subungueale non è causato dal sole ma da una qualche forma di trauma. I suoi sintomi comprendono la pigmentazione e le unghie fragili che tendono a spezzarsi. In caso di presenza di questi sintomi, è importante fissare un appuntamento con un medico al più presto. Bisogna, infatti, evitare le metastasi e la diffusione in altre aree del corpo. Tuttavia, questo melanoma può essere trattato attraverso la rimozione del tessuto interessato.

Quindi, per capire se uno scolorimento o l’anormalità della pelle sia un problema minore o no, è meglio andare dal medico. Dopotutto, non c’è niente di male nel farsi controllare e vale sempre il principio salutare più famoso: prevenire è meglio che curare.

Da qui l’importanza di storie come quella raccontata da Lisa Williams.