Vari dolori di pancia

Home > Benessere > Vari dolori di pancia

Questo articolo è solo di orientamento, se senti qualcuno di questi sintomi o pensi di poterli avere, visita il tuo dottore. Sappiamo tutti che il dolore della pancia può presentarsi in forme diverse o con intensità variabile. In base al tipo di dolore e a dove è localizzato, possiamo intuire quale sia il nostro problema.

La posizione del dolore della pancia indica perché ce l'hai

A causa delle molte funzioni essenziali che il nostro stomaco svolge per il nostro corpo, ci sono molte possibili ragioni per cui si presenta un dolore di stomaco. Oltre ai vari organi presenti in quest’area, abbiamo anche numerose terminazioni nervose, quindi il nostro problema alla pancia potrebbe essere dovuto a paura o stress, cibo eccessivo o qualcosa di più serio. Ciò che è vero, è che se riesci a localizzare il dolore, sei già a metà strada, dal momento che è una grande suggerimento.

1. Metà sinistra

Se il dolore che senti è intorno alla vita, sul lato sinistro per lo più, questo potrebbe indicare un’infezione renale o calcoli renali. Se fa male anche nell’urinare e non riesci ad andare in bagno bene, assicurati di visitare un medico con urgenza, poiché probabilmente soffri di un’infezione renale. Se questo non è il caso, potrebbe essere correlato alla parte lombare della colonna vertebrale.

2. Metà destra

Se il dolore è sul lato destro al livello della vita, potrebbe essere un problema con i reni o essere collegato alla stitichezza. Un’altra causa potrebbe essere la diverticolite, un disturbo digestivo che comporta la formazione di vesciche o sacche nella parete dell’intestino. Questo di solito è accompagnato da febbre, diarrea, nausea, sanguinamento rettale e aumento della concentrazione di globuli bianchi.

3. Centro centrale

Se hai un dolore diffuso al centro della tua pancia, intorno o appena sopra l’ombelico, potrebbe essere un chiaro segno di appendicite, specialmente quando il dolore diventa più specifico e si sposta verso destra. Se oltre a questo hai la nausea, avresti l’appendicite, se accompagnata da vomito, pancreatite.

 

4. In basso a sinistra

La maggior parte dei problemi intestinali sarà indicata dal dolore nell’addome inferiore. Le donne possono anche sperimentare crampi periodici in quest’area, sebbene di solito si verifichino su entrambi i lati. Le più comuni malattie legate al dolore in questa zona sono la sindrome dell’intestino irritabile o la colite funzionale, che può anche portare a donne con cisti ovariche.

5. Parte bassa della pancia

Il disagio o il dolore sotto l’ombelico potrebbe essere il risultato di un’infezione del tratto urinario o di una malattia infiammatoria intestinale. Le donne possono soffrire in aggiunta a quanto sopra, alcune condizioni legate ai loro organi riproduttivi. A causa delle molteplici cause che possono generare questo dolore, si consiglia di andare immediatamente dal medico.

6. In basso a destra

Il dolore su un solo lato dell’addome inferiore può anche essere un segno di un muscolo teso o di un sovraccarico in generale. Ma se appare frequentemente, dovresti consultare il tuo dottore. Se il dolore è acuto, e man mano va più in basso a destra, può essere un caso abbastanza chiaro di appendicite.

7. In alto a sinistra

Se il dolore si trova nella parte superiore sinistra dell’addome, il possibile organo che genera questo disturbo è lo stomaco. Un’altra possibilità è un’ulcera o un problema con il pancreas. Se il dolore è grave e peggiora rapidamente, è possibile che ci siano calcoli biliari nel condotto. Si consiglia di consultare il medico se la condizione non si risolve presto.

8. Nel mezzo

Un dolore addominale nella parte superiore dell’addome è spesso correlato al reflusso acido o ad un altro problema correlato allo stomaco e alla fine dell’esofago. Ancora una volta, come abbiamo detto nel punto precedente, a seconda della sensazione esatta di dolore, un’ulcera o calcoli renali sono le cause più probabili di questo disagio.

9. In alto a destra

Se il dolore è nella parte superiore destra della pancia potrebbe essere un sintomo di ulcera nell’intestino tenue (un’ulcera duodenale). La causa è spesso un eccesso di secrezione di succo gastrico. Se un dolore alla pancia dura più di qualche giorno, è una buona idea farlo controllare da un medico. È necessario chiedere più di un’opinione, dal momento che possono essere così tante cose che è molto facile commettere errori, anche per un medico.