6 canzoni che non potete non ballare

Perché quando la musica parte, il bacino la segue...

 

Vi ricordate il film In & Out, quella splendida commedia con Kevin Kline dove un tranquillo professore di provincia subiva un non voluto coming out da parte di un suo studente premiato agli Oscar?
Ecco, c’è una scena che per me rimane tra le più belle di sempre, nella quale il professore con una musicassetta (benedettissimi siano gli anni ’90) che testava il livello testosteronico apprende che chi balla non è maschio…

 

Non mi soffermo a parlare dell’intento liberale del film, intento che io personalmente considero pregevole e di grandissima importanza sociale, all’indomani di fatti che non si possono cancellare come la strage di Orlando, ma della potenza della musica.
Non si può non agitare il deretano come se non ci fosse un domani di fronte a certi brani… Le braccia partono da sole, il movimento sexy è intrinseco e il piedino che batte il tempo è preludio di qualcosa di meravigliosamente bello e liberatorio…

lo stretto inbdispensabile
Lo stretto indispensabile

Perché ballare non è “roba da femminucce” e questo ce l’hanno insegnato Billy Elliot, Magic Mike e pure Roberto Bolle, che sarà anche gay, ma mi smuove più ormoni lui della nazionale italiana!

...rifarsi gli occhi con la danza classica si può...
Rifarsi gli occhi con la danza classica si può…

Ballare è un momento che ci prendiamo per noi stessi, liberiamo le tossine di una giornata antipatica, ci districhiamo nei casini delle nostre esistenze, saltiamo, sudiamo e ci innamoriamo di quel preciso istante, in cui tutto può essere tutto e nulla, in cui tutto inizia e finisce con noi.

Non occorre essere adepti della Scala, non servono Garrison e la Celentano e manco le serate danzanti di Casadei, i nostri corpi, nel preciso istante in cui una musica ci prende, reagiscono e fanno di noi ballerini con la B maiuscola, anche se siamo scoordinati e se sentiamo la musica come la famiglia Belier…

La verità è che la sempre-santissima Shonda l’aveva vista giusta, quando, in quasi tutte le puntate di “Grey’s anatomy”, faceva accendere la musica ai suoi protagonisti, che si lanciavano in balletti degni dei peggiori bar di Caracas…

una danza pazzesca... che bel scampare!
Una danza pazzesca… che bel scampare!

E noi non possiamo che fare altrettanto…

E, dopotutto, ammettetelo, tra i vostri migliori ricordi, non ci sono almeno un paio di serate in discoteca o in qualche festa danzante?

Io ne ho a bizzeffe e, giusto per farvi roteare il bacino, mentre state incollate con il deretano alla sedia dell’ufficio, vi metto 5 video delle 5 canzoni che, a parer mio, è I M P O S S I B I L E non ballare come se non ci fosse un domani!

SEX BOMB

 

Partiamo dal presupposto che, sentendo questa canzone, è assolutamente certo sentirsi dei figoni pazzeschi e poi lì il ritmo vien da sè: la voce calda del Tom, il testo irriverente… il gioco è bello che fatto!

LIVIN LA VIDA LOCA

 

Non sono una fan sfegatata della musica latina, eppure, lo debbo ammettere, quei diavoli da salsa e merengue ne sanno una più del diavolo e non c’è niente che incendi le feste come loro… Il buon Ricky ha sempre avuto una marcia in più, per quanto concerne lo scuotimento della chiappa…

YMCA

 

Beh qui si sfonda una porta aperta. E’ ridicola, fatta e rifatta, con il balletto imposto che fa girare le balle: MA nessuno può esimersi dal dimenare le braccia in alto, a destra e a sinistra e UAAAAIEMSIEI!

BOMBA

 

“… una mano alla cabeza, un movimento sexy, un movimento sexy…” eh va beh, la fa da sola la ballata sta canzone… che, personalmente, ho sempre trovato meravigliosa, perché sprigionava tutta la zoccolaggine inespressa che avevo inside!

SPICE UP YOUR LIFE

 

Per me ci sono due certezze nella vita. Loro sono la prima! Io so che ovunque andrò, non dimenticherò mai quello che hanno fatto per me queste 5 pazze scatenate. Innanzitutto mi hanno fatta ballare, tanto, male e senza ritegno! Questa è una delle loro più folli, che io lovvo immensamente!

HUNG UP

 

La mia seconda certezza assoluta in fatto di musica che mi piace e mi fa sballonzolare, è senza dubbio The Queen, Madonna, la quale con questo pezzo ha rilanciato la dance nel pop, come suo solito essendo una meravigliosa innovatrice e ispiratrice per tutti. Ah, questo pezzo è un ricordo del mio ex che ci faceva una coreografia che ve la raccomando!