8 drammi femminili da risolvere

 

Ormai l’avrete capito…
Io sono un [bel] po’ femminista.
Ho sempre osannato il girls-power, convintissima che, se solo la smettessero di essere così “petunie” , le donne potrebbero fare tantissime e grandissime cose.
Ciò posto, purtroppo, nella mia carriera di donna senziente, diciamo dai 15/16 anni in poi, mi sono ritrovata a fare a pugni con donne che odiano le donne, in un valzer di cattiverie e di dicerie, che solo le adepte delle sorellastre di Cenerentola…

...ecco come sembrate quando sparlate di altre donne...
Ecco come sembrate quando sparlate di altre donne…

Un peccato, dicevamo, perché, come ci siamo sentiti rimproverare a scuola praticamente tutti, ha il suono e la sensazione dell'”è intelligente ma non si applica“.
Comunque, vorrei qui parlare di quelle cose che le donne si sentono dire da una vita e che ancora hanno l’effetto di una soppressione senza precedenti…

Siamo [T E O R I C A M E N T E] emancipate, bisognose di niente e nessuno, e godiamo pure del paritario, eppure cadiamo come pere mature dall’albero del luogo comune, come tante allucinanti sedicenni in cerca di risposte cosmiche.

1- SE NON TI CHIAMA E’ PERCHE’ NON GLI PIACI

Chiariamo una cosa: anche Obama ha mezz’ora al giorno per mandare un sms a Michelle, volete che il vostro pischello non possa? Mettetevi una manina sul cuore, accettate di averla data a un perfetto imbecille e chiamatelo voi. Per digli che avete la maipiùduro, una rarissima malattia venerea che, come si deduce dal nome…

2- SE CI VAI A LETTO LA PRIMA SERA SEI UNA TROIA

...che poi Carrie a Big l'ha data subito, e alla fine l'ha pure sposato!
Che poi Carrie a Big l’ha data subito e alla fine l’ha pure sposato!

Mia nonna ha 87 anni e manco lei ha questa visione così retrograda e datata delle relazioni umane! Santo cielo ragazze, ma davvero perdete ancora tempo ad additare questa o quest’altra per la vita sessuale? Si è portata a letto il vostro moroso? No? E allora cacchio ve ne frega!?

3- MI HA TRADITA MA E’ TUTTA COLPA DI QUELL’ALTRA

Perché voi, ovviamente, stavate con un microcefalo, incapace di intendere e volere e quindi circuibilissimo… giusto? Eh si, perché poi me la immagino la meretrice… chissà che arti stregonesche avrà impiegato con quel santissimo uomo del vostro fidanzato… dai dai da bravine…

4- CACCHIO, MA LEI HA 10 ANNI IN PIU’

...che poi, tutto sto divario di età...
Che poi, tutto sto divario di età…

Oh no! Chiamate il telefono azzurro! Una balorda, potenzialmente pedofila, quarantenne sta con il nostro amico che di anni ne ha 30… Ommmmiioddddio che sgomento! Fatevi curare da uno bravo, retrograde che non siete altro, e che fate il tifo per il prototipo vecchio professore con studentessa imbambolata!

5- A CENA NON VENGO CHE SONO A DIETA

Credo che questo, i segni dei calzini sui polpacci e la foto di mamma e papà sul comodino siano tre delle cose meno erotiche che si possano riscontrare nel partner… Suvvia, donnina del grissino e la cena non post 22, che non sei altro, smollati un po’, che di calorie non è mai morta nessuna!

6- MA HAI VISTO CHE CELLULITE QUELLA LI’?

...eh si di Halle Berry si nota immediatamente la cellulite...
Eh si di Halle Berry si nota immediatamente la cellulite…

No, francamente non solo non l’ho vista, ma me ne frega pure un gran poco, se la devo proprio dire tutta! Ma perché ci concentriamo sui difetti altrui? Tanto più che è risaputo che quando un uomo sta a letto con una di quelle cellulitose impenitenti, quell’adipe lì, è proprio l’ultima cosa alla quale pensano…

7- NEL WEEKEND SI DEVE USCIRE

E questo l’ha stabilito il medico? O fate parte di una nuova setta che ha come guru David Guetta? Chi caspiterina ha deciso che non si possa starsene a casa durante il weekend? Allungare le gambe sul divano e mangiate schifezze come se non ci fosse un domani, tra mollettone sui capelli e braghe della tuta con un buco sulle chiappe…

8- SFOGARE I PROPRI DELIRI ESISTENZIALI SU FACEBOOK MI FARA’ SEMBRARE PROFONDA

...bastassero 5 cent alle volte...
Bastassero 5 cent alle volte…

Io propendo per pazza, labile, psicopatica, psicotica, frustrata, bisognosa di uomo… perché quelli che prendono i social troppo sul serio, o li confondono con una seduta psicanalitica, decisamente non godono della mia simpatia… no no no!

 

 

di Alice Nember