Al "Club dei primi passi" si è parlato di vaccini. Diario del 4° incontro.

Continua l'interessante e stimolante avventura in compagnia del piccolo Niccolò al corso aperto alle neo-mamme

Chi mi segue con attenzione, si sarà subito resa conto che manca il diario del 3° incontro, ma io e Niccolò abbiamo solo continuato la tecnica del massaggio e passato una mattinata in compagnia di altre mamme e altri bambini.
L’incontro del 4° appuntamento ha interessato l’argomento vaccinazioni di cui sapevo poco, che si è rivelato illuminante, e mi ha spinta a cercare approfondimenti in rete.
Premetto che non mi sono posta grandi domande quando a casa ci è arrivata la convocazione per la prima vaccinazione. L’ho portato fiduciosa che il vaccino è solo un modo per preservarlo da quelle malattie che a volte si rivelano fatali.
Sono abbastanza “anzianotta” da appartenere a quella generazioni di bambini che venivano accompagnati a casa dei bambini infetti, “così la fai anche tu e siamo a posto”. A dispetto della solerzia di mia madre, mia sorella si è beccata dal morbillo alla varicella, dagli orecchioni [parotite] alla pertosse, mentre io sembravo immune da ogni malattia, ma di quelle malattie da cui oggi vaccinano i bambini non tutti ne possono raccontare.
Difterite, tetano, epatite B, poliomelite e rosolia. Ma oggi si vaccinano i bambini anche per morbillo, varicella e parotite.

La dottoressa invitata ovviamente era una pro-vaccini. Ci ha spiegato che se oggi di alcune malattie in Europa si sente parlare poco o nulla, o addirittura sono scomparse, oltre alle mutate condizioni igieniche si deve tutto alla diffusione dei vaccini. Sugli effetti collaterali si è soffermata poco, sottointendendo che sono un normale prezzo da pagare, che pochi, pochissimi bambini ne soffrono, e che basta segnalare tutto in tempo per evitare il peggio.
A compendio della chiacchierata una lunga lista di siti consigliati per la consultazione.

Ho trovato interessante questo video.

httpv://www.youtube.com/watch?v=IXu9C624ScE&feature=youtu.be

Di semplice consultazione Le vaccinazioni, ricco di informazioni [oltre all’argomento vaccinazioni] Mamme e Papà.

Inoltre la dottoressa ci ha consigliato un libro Vaccini: un vademecum contro la disinformazione. Le 58 domande che gli antivaccinisti pongono ai centri vaccinali.

Le motivazioni anti-vaccino le ho cercate da sola in rete.
Si parla di lobby farmaceutiche che si arricchiscono sulla pelle dei nostri bambini rendendo obbligatorio qualcosa che potrebbe non esserlo. In fondo le malattie infantili non sono pericolose.
Si parla di iniezioni di mercurio e alluminio.
Si profila il rischio autismo a seguito delle vaccinazioni.
Oltre a citare una valanga di effetti collaterali peggiori del beneficio vaccino.

E voi mamme, avete risolto i vostri dubbi?

Copri tuo figlio: tutto ciò mentre era in fila al supermercato

In Finlandia i neonati dormono in una scatola di cartone, il motivo? E' sorprendente!

Vite sul filo del rasoio: Giorgia Davis

Maya la bimba nata con una folta chioma: tutti sono rimasti stupiti

I bambini quando dormono hanno sempre le manine fredde? C'è un motivo

Il feto si muove tanto nel pancione? Che bambino sarà quando nascerà?

Le diagnosticano la depressione post partum: ma questa mamma aveva il cancro