Crocchette mix: comfort food

Questa è la mia idea di “comfort food”: quel cibo tipico dei momenti  tipici di quando ci si vuole concedere un piccolo peccato di gola così per coccolarci un pochino.

Sono un piatto sfizioso e molto semplice da preparare…basta sporcarsi le mani!!! :)

Mi sono ispirata ai colori autunnali anche in questa ricetta preparandone due versioni: una arancione di carote appunto ed una marrone di lenticchie (potevano mancare?) che avevano un non so che di mediorientale.

Per rendere il tutto più goloso li ho accompagnati con una salsina allo yogurt speziato.

Ingredienti

1 patata grande (oppure 3 medio piccole)

Per le crocchette di carote

150 gr di purè di carote (per la ricetta vai qui)

Purea di patate

1 uovo

Farina qb

Sale

Per le crocchette di lenticchie

  • 100 gr di lenticchie
  • Purea di patate
  • Brodo vegetale qb per cuocere le lenticchie
  • Cumino qb
  • Prezzemolo tritato fresco qb
  • Pangrattato qb
  • 1 uovo
  • Sale

Per la panatura

  • 1 uovo
  • Farina qb
  • Pangrattato qb

 

Per la salsa allo yogurt

  • 1 vasetto di yogurt magro da 125gr
  • Spezie miste: cumino, maggiorana, bacche di ginepro, semi di finocchio, aglio in polvere
  • Prezzemolo tritato fresco
  • Qualche goccia di limone
  • 1 cucchiaino da caffè di aceto bianco
  • Sale

 

Olio per friggere

 

Come si fanno

  • Per prima cosa lessiamo le patate in acqua salata ed una volta cotte (facciamo la prova dello stecchino, se entra senza problemi sono pronte) le lasciamo intiepidire e poi le passiamo in uno schiacciapatate.
  • Dividiamo la purea ottenuta in due ciotole e teniamo da parte.
  • Per la salsa allo yogurt pestiamo le spezie (quelle secche ovviamente), possiamo farlo o con un mortaio oppure mettendole tra due fogli di carta forno e pestarle col batticarne o con un bicchiere.
  • Versiamo lo yogurt in una ciotolina, aggiungiamo le spezie, un paio di gocce di limone, il cucchiaino di aceto bianco, il sale, il prezzemolo tritato e mescoliamo.
  • Lasciamo riposare in frigo per circa un’ora.
  • Successivamente prepariamo le lenticchie facendole cuocere per 30 minuti nel brodo vegetale.
  • Scoliamole completamente e facciamo raffreddare bene.
  • Con un mixer ad immersione frulliamole in modo da ricavarne una purea liscia e compatta e la riversiamo in una delle due ciotole contenente la purea di patate, aggiungiamo una manciata di cumino (non tantissimo!!), il prezzemolo tritato, l’uovo, un cucchiaio di farina, il sale ed impastiamo in modo da far amalgamare bene tutti gli ingredienti (se serve aggiungiamo altra farina, qui ci dobbiamo regolare noi) e formiamo le crocchette.
  • Per la panatura passiamole prima nella farina, poi nell’uovo ed infine nel pangrattato.
  • Per le crocchette di carote invece aggiungiamo il purè di carote alla seconda ciotola contenente la purea di patate.
  • Aggiungiamo l’uovo, un cucchiaio di farina, il sale ed impastiamo in modo da far amalgamare bene tutti gli ingredienti (se serve aggiungiamo altra farina, anche qui ci dobbiamo regolare noi) e formiamo le crocchette.
  • Per la panatura passiamole prima nella farina, poi nell’uovo ed infine nel pangrattato.
  • Friggiamo in abbondante olio di semi e serviamo caldissime accompagnandole con la salsa allo yogurt.

 

 

 

 

Venti modi strepitosi per appendere le tende

Borgogna: terra di vigneti e di opere architettoniche incantevoli

Come non mettere i mobili in casa

10mila euro al mese per affittare la casa di Fedez a Milano

Come illuminare un corridoio buio

Come montare un mobile Ikea in 8 minuti

Regali di Natale fai da te: dei “cosi”