Essere donna

Qualcuno dice che siamo complicate, ma non è proprio così... è tutto quello che ci gira intorno ad esserlo! Tutto il bello e il difficile dell'essere donna...

Ci dicono che siamo “complicate”… ma non è proprio così… è che a volte essere donna è difficile!

Per un uomo, la vita è semplice. Vi siete mai chiesti come mai nei negozi il reparto uomini è sempre più piccolo che il reparto donne? A un uomo basterebbe un angolino, dimensione sgabuzzino, ed è a posto. Un paio di pantaloni, qualche maglione, due paia di scarpe. Fine.
Il reparto donna invece dovrebbe occupare lo spazio di un grattacielo di trenta piani almeno: reparto gonne, reparto pantaloni, reparto magliette, reparto abiti, reparto scarpe da tutti i giorni, reparto scarpe coi tacchi, reparto trucchi, reparto parrucco, reparto borse, reparto gioielli, … e ancora non basterebbero.
Insomma, noi dobbiamo pensare a tante cose! E non è semplice!
Al contrario, essere donna è proprio difficile!

È difficile quando abbiamo appena lavato i capelli e fuori piove.

È difficile quando ci guardiamo allo specchio e scopriamo che ci è colata la matita occhi (noooo!!), oppure che ci è rimasto un residuo di cibo tra i denti e poco prima stavamo parlando con un bel ragazzo (noooo!!), oppure ancora notiamo che ci è spuntato un brufolo che se ne frega del nostro fondotinta tenuta perfetta, e si pavoneggia fiero e rosso sul nostro viso (nooo!!)!

È difficile in quei giorni in cui i capelli non ci stanno proprio in ordine, in cui le occhiaie non vogliono andarsene, in cui ci macchiamo i vestiti mentre ci stamo truccando, oppure ancora ci scivola la terra di mano e si rompe tutta sul pavimento. E naturalmente la terra era praticamente nuova e per pulire il pavimento ci vogliono circa due ore.

È difficile quando apriamo il nostro portagioie e abbiamo tutti gli orecchini spaiati.

Ma peggio ancora, quando apriamo l’armadio e ci accorgiamo di non avere niente da mettere. Ma nulla per davvero. E allora andiamo a fare shopping tutte contente, per poi renderci conto, dopo una settimana circa, che ancora non abbiamo niente da mettere.

È difficile quando ci mettiamo lo smalto e subito dopo sbattiamo da qualche parte e lo roviniamo.

È difficile quando abbiamo il ciclo e il mondo ci sembra triste e crudele, e ci viene solo voglia di piangere. Oppure, a seconda di come girano gli ormoni, ci infastidisce qualsiasi cosa e prenderemmo a cattive parole chiunque osi solo guardarci.

È difficile ogni volta che andiamo dalla parrucchiera, che vorremmo stravolgere sia taglio che colore, ma poi finiamo col fare solo una spuntatina e già questa ci sembra una tragedia perché i capelli appaiono tremendamente più corti di prima.

È difficile quando si avvicina la prova costume, che ci diamo da fare per un avere un fisico asciutto e una depilazione perfetta ogni giorno.

Ma per fortuna essere donna è anche molto, molto bello.
Siamo il “gentil sesso”, siamo quelle che vengono portate fuori a cena, quelle a cui regalare i mazzi di fiori. Possiamo giocare a farci corteggiare, possiamo scoppiare a ridere o a piangere senza apparente motivo e senza per questo essere prese in giro.

Possiamo farci prendere in braccio anche se non siamo più bambine, e decidere in che locale andare la sera.

Siamo coloro che sono in grado di dare vita a nuova vita, e accudirla con amore e sacrificio.

Siamo quelle che sanno sempre dove trovare qualsiasi oggetto in casa nostra, e che sappiamo come funziona qualsiasi elettrodomestico.

Siamo quelle che riescono sempre a capire di cosa hanno bisogno le persone a noi care, ma facciamo fatica a capire cosa vorremmo noi.

 

Buon 8 marzo a tutte le donne. Auguri.

Tragedia a Napoli, Martina ha perso la vita a 24 anni: era incinta

Tragedia a Napoli, Martina ha perso la vita a 24 anni: era incinta

Madre in coma con un'emorragia cerebrale e incinta di 6 mesi: com'è finita la storia della piccola Vittoria

Madre in coma con un'emorragia cerebrale e incinta di 6 mesi: com'è finita la storia della piccola Vittoria

Mamma di 42 anni uccide i suoi tre figli e poi si toglie la vita: a trovare i corpi è stato il marito

Mamma di 42 anni uccide i suoi tre figli e poi si toglie la vita: a trovare i corpi è stato il marito

Sconcertante retroscena su Conte e il suo portavoce svelato da Minzolini : "Stai tranquillo"

Sconcertante retroscena su Conte e il suo portavoce svelato da Minzolini : "Stai tranquillo"

Lutto nel mondo della musica, si spegne il leggendario chitarrista

Lutto nel mondo della musica, si spegne il leggendario chitarrista

Nuovo Bonus Inps da 1.000 euro. Ecco a chi spetta

Nuovo Bonus Inps da 1.000 euro. Ecco a chi spetta

Mantova, medico muore dopo il vaccino: aveva patologie pregresse, ma disposta l'autopsia

Mantova, medico muore dopo il vaccino: aveva patologie pregresse, ma disposta l'autopsia