Facebook compra WhatsApp

16 miliardi di dollari è la cifra di cui si parla

“I’m excited to announce that we’ve agreed to acquire WhatsApp and that their entire team will be joining us at Facebook.
Our mission is to make the world more open and connected.”

mark zuckerberg facebook

È ufficiale, il ragazzo, e per ragazzo intendo Mark Zuckerberg, sta giocando a Monopoli con tutte le app e i social satelliti che ruotano intorno a Facebook.

A partire dal 2009 con l’acquisizione di Friend Feed, 46 milioni di dollari, Mark ha iniziato a vederci lungo, infatti, il socialino, come gli utenti di Friend Feed lo chiamano “affettuosamente” è stato acquisito solo per poterne utilizzarne le tecnologie portate sul web per la prima volta: il Like, ovvero la possibilità di gradire pubblicamente un post, e la pubblicazione in tempo reale nel newsfeed. Dopo averlo sciacallato, Friend Feed è stato totalmente abbandonato a se stesso.

Sorte diversa per Instagram, che è stato sostanzialmente lasciato così com’è, le integrazioni all’interno di Facebook sono veramente minime, ma l’applicazione non è stata snaturata, forse anche per l’entità stessa del prezzo pagato da Zuckerberg per WhatsApp, 1 miliardo di dollari.

Sono certa quindi che con una cifra così importante WhatsApp sarà tenuta in grandissima considerazione per non perdere ovviamente il suo più grande valor dei suoi 450 milioni di utenti.

Questa mossa potrebbe anche segnare l’inizio della fine per il sistema di sms così come lo abbiamo conosciuto fino ad ora, Facebook infatti potrebbe veramente mirare ad una totale sostituzione del costoso servizio sms degli operatori con il suo nuovo gioiellino WhatsApp.

DPCM con regole più restrittive in arrivo: coprifuoco nazionale?

Autocertificazione in Campania per gli spostamenti: cosa c'è da sapere

La testimonianza di Daniele Mondello sul settimanale Giallo

Lombardia, necessaria autocertificazione per chi circola dalle 23 alle 5

Incidente a San Salvo Marina, Sara Amma Favia morta a 17 anni

Modena, Covid-19: focolaio al Policlinico nel reparto di neonatologia

Camerota, i primi risultati dell'autopsia di Nancy Chirichiello