Vellutata di fave con fonduta di pecorino

Vellutata di fave con fonduta di pecorino

Stavolta nessuna ispirazione dal mondo della moda, voglio fare un’eccezione. Stavolta mi ispiro alla semplicità, alla romanità e al primo maggio…..non serve nient’altro! Ovviamente re e regine del piatto non possono che essere fave e pecorino. E già, perché non c’è romano che si rispetti che il primo maggio non li abbia in tavola, accompagnati da vino rosso e compagnia!

C’è chi le vuole cotte, chi le vuole crude, chi le vuole fresche e chi le vuole secche….una cosa è certa, domani non devono mancare! Io ve le propongo cotte e un po rivisitate, in una Vellutata di fave con fonduta di pecorino. Vediamo la ricetta.

fave

  • Pulite le fave e mettetele a scottare in acqua bollente per 5 minuti. Scolate e sbucciatele.
  • Preparate il brodo in un pentolino.
  • Tagliate finemente il guanciale e mettetelo a rosolare in una padella con un po d’olio. Quando il grasso si sarà sciolto toglietene un cucchiaio e mettetelo  da parte per la decorazione. Aggiungete le fave, salate e pepate e lasciate cuocere aggiungendo un mestolo di brodo.
  • Tagliate due fette sottilissime di pane, avvolgetelo su se stesso fermandolo con degli stuzzica denti. Oliate leggermente e mettete in forno il tempo necessario affinché si abbrustolisca.
  • Quando le fave saranno cotte toglietene due o tre cucchiai e lasciatele da parte. Le rimanenti mettetele nel mixer con due mestoli di brodo e frullatele fino ad ottenere una vellutata (regolate la densità con il brodo rimanente).
  • Mettete in un pentolino il pecorino grattugiato e il latte e cuocete a fuoco lento fino a quando otterrete una crema.
  • Impiattate mettendo prima la vellutata, poi le fave intere e la pancetta croccante. In ultimo aggiungete delle gocce di fonduta di pecorino e il pane bruscato.

Buon appetito!

Fave e Pecorino Foto Roberta Castrichella

Fave e Pecorino.
Foto Roberta Castrichella

Ricetta ideata, realizzata, descritta e fotografata da me!

Cosa fare se il mascarpone del tiramisù viene troppo liquido

La ricetta tradizionale dell'ossobuco alla romana

Torta all'Acqua, ottima per dimagrire

La ricetta delle polpette al tonno light

Come preparare biscotti senza glutine al cioccolato

Biscotti leggeri: con 3 ingredienti e senza grassi

Codice delle uova sul guscio, cosa significa?