Social network: amici o nemici?

Al giorno d’oggi Facebook e Twitter ormai non rappresentano più un mistero, nemmeno per i più’ restii alla tecnologia.
E’ cambiato tutto: il modo di relazionarsi, il modo di interagire, le relazioni, insomma la società intera ha subito dei cambiamenti radicali.

Oggi le relazioni si basano principalmente sull’utilizzo dei suddetti social network, delle piattaforme sociali sulle quali è possibile conoscere, comunicare ed interagire con tutti gli utenti presenti; una risorsa utile, ma potremmo definirla indispensabile?

Sicuramente i social network rivestono un ruolo fondamentale nelle relazioni a distanza, persone che abitano a km di distanza possono mettersi in contatto facilmente, ma quando queste piattaforme si insinuano nella vita di persone che vivono a pochi metri di distanza, allora ė ancora possibile definirli una risorsa utile? O diventano un potenziale danno?

A proposito di ciò ho deciso di condurre un’indagine agendo direttamente sulla sottoscritta.

Per farvi capire meglio la questione vorrei farvi notare un particolare: sono fidanzata da 4 anni e da sempre la mia situazione sentimentale su Facebook, il social che ho utilizzato per compiere quest’ inchiesta, risulta essere ‘fidanzata ufficialmente‘.

Veniamo al punto: ho cambiato il mio stato da fidanzata a single e… Magia !

Evitando di commentare gli innumerevoli mi piace strategici piazzati sul cambiamento di stato da parte di improbabili ragazzi, da un giorno all’altro ho ricevuto una marea di richieste di amicizia e non finisce qui, ho iniziato a ricevere il triplo dei messaggi da parte di persone fino ad ora sconosciute.
Ma tralasciando questo piccolo particolare, il fatto principale e un altro: dopo nemmeno 30 minuti dal mio cambio di stato ricevo una telefonata dal mio lui che, arrabbiato, inizia a chiedermi spiegazioni.

Insomma è mai possibile ? Basare la propria vita su un insulso social network che in fin dei conti cos’ è se non una pagina bianca piena di nomi. Non ci converrebbe uscire ed andare a farci un giro al bar per vedere volti e sentire frasi che non siano celebri aforismi con la dicitura CIT ?

E poi questi cellulari, basta!
Con chi dobbiamo continuamente comunicare se non con le persone che ci stanno davanti ?
Proviamo a pensarci: mentre siamo in giro con X comunichiamo con Y, e quando siamo con Y comunichiamo con Z e, di conseguenza, quando saremo con Z comunicheremo con X.
Un circolo vizioso interminabile.

social network

Vede un senzatetto rovistare nell'immondizia e decide di portargli un pezzo di pizza. Subito dopo la donna scopre la più grande sorpresa della sua vita.

Oroscopo, i 5 segni dello zodiaco che tradiscono più degli altri

Una divertentissima imitazione di belen

I 3 segni zodiacali più vendicativi

Le 10 foto più belle del 2018

Oroscopo: i 5 segni dello zodiaco che profumano di soldi

Vado a vivere da solo, Nord VS Sud